NUOVA PROCEDURA ONLINE PER COMUNICAZIONE AVVIO LOCAZIONE ALLOGGI PRIVATI

Il Comune di Quartu prosegue il processo di digitalizzazione delle pratiche amministrative. L’ultima novità riguarda il turismo e in particolare le strutture ricettive dell’extra-alberghiero: la comunicazione al Comune di riferimento di inizio attività, obbligatoria per legge, a breve, infatti, non potrà più essere presentata in forma cartacea, ma sarà invece necessario procedere tramite istanza on line sul sito istituzionale dell’Ente.

Data:
27 marzo 2024

Visualizzazioni:
1605

Il Comune di Quartu prosegue il processo di digitalizzazione delle pratiche amministrative. L’ultima novità riguarda il turismo e in particolare le strutture ricettive dell’extra-alberghiero: la comunicazione al Comune di riferimento di inizio attività, obbligatoria per legge, a breve, infatti, non potrà più essere presentata in forma cartacea, ma sarà invece necessario procedere tramite istanza on line sul sito istituzionale dell’Ente.

Ai sensi della L.R 16/2017, per gli alloggi privati (locati in regime di locazione turistica o locazione breve ai sensi del D.L.50/2017 e del Codice Civile) l'inizio dell'attività è subordinata alla presentazione di una comunicazione preventiva (una tantum) al Comune territorialmente competente, con l'indicazione del periodo di disponibilità e, comunque, in coincidenza con l'eventuale inserimento dell'unità immobiliare su un portale web di vendita on line.

Per il Comune di Quartu l’iscrizione in formato cartaceo sarà consentita solo sino al 30.04.2024, ritirando il modello disponibile presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico e trasmettendolo a mano al protocollo generale, via Pec all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure per posta inviando all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per snellire la burocrazia e ridurre anche i tempi di disbrigo della pratica, è tuttavia già possibile (e diventerà l’unica opzione a far data dal 1° maggio 2024) procedere tramite compilazione dell'istanza on line.

Nota Bene:

Consigliato invio istanza previo accesso con identità digitale: SPID / CIE / CNS (qui).

L'accesso tramite identità digitale consentirà di visualizzare successivamente gli stati d'avanzamento della pratica, nonché di integrare eventuali altri documenti, il tutto tramite i Servizi Online (qui).

Istanza Online

 

A seguito della comunicazione di locazione occasionale al Comune, si deve richiedere all'Assessorato Regionale del Turismo l'iscrizione al Registro regionale delle strutture ricettive e degli immobili destinati alle locazioni occasionali, di cui all'art. 16 bis della L.R. 16/2017. La richiesta di iscrizione nel Registro regionale deve essere presentata online attraverso l'accesso con SPID o CNS alla piattaforma https://locazionioccasionali.sardegnaturismo.it. In via temporanea è ancora possibile inoltrare l'istanza via pec, utilizzando l’apposita modulistica e inviando all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Conseguentemente l'Assessorato Regionale del Turismo comunica al richiedente il codice IUN (Identificativo Unico Numerico), che deve essere esposto in ogni strumento di comunicazione e di commercializzazione on line della propria struttura, pena l'applicazione delle sanzioni di cui all'art. 26 comma 4 lett b). L’intera materia dello IUN è stata recentemente revisionata dalla L.R. 9/2023.

 

Visualizza il Servizio

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
06/05/2024, 17:52

Potrebbero interessarti