Domande Frequenti

In questa sezione sono disponibili alcune delle domande frequenti.

Data:
15 marzo 2022

Visualizzazioni:
2603

In questa sezione sono disponibili alcune delle domande frequenti.

 

Come fare per pagare la Tari

Dal 2021, tutti i cittadini, residenti e non residenti nel Comune di Quartu Sant’Elena, possono accedere ai modelli di pagamento dell'imposta comunale TARI tramite i Servizi Online  mediante l'utilizzo delle proprie credenziali SPID, CIE o CNS.

VISUALIZZARE E PAGARE

Cliccando su “Cartella del Contribuente” è possibile visualizzare la propria posizione contributiva e scaricare l’Avviso di pagamento e relativi modelli di pagamento.
Il pagamento potrà essere effettuato:

  • mediante modello unificato (F24) seguendo le istruzioni riportate in calce all’avviso di pagamento
NB. Se non si usano i modelli precompilati presenti nel portale, è importante indicare correttamente le seguenti voci:
1.    il codice ENTE H118
2.    i codici Tributo 3944 per l'imposta e TEFA per il tributo provinciale
3.    il codice identificativo operazione
  • tramite il canale PagoPA, scaricando i modelli presenti nel sito del Comune di Quartu Sant'Elena - Sezione PagoPa oppure rivolgendosi ad una qualsiasi banca, uno sportello SISAL o uno dei tabaccai convenzionati. È possibile utilizzare anche la app IO.

Installando su smartphone o tablet un lettore QR Code ed inquadrando con la fotocamera il codice QR stampato sull’avviso di pagamento si potrà accedere direttamente alla “Cartella del Contribuente

(Clicca qui per accedere alla CARTELLA DEL CONTRIBUENTE) 

Come fare per presentare istanze e documentazione L. 162

I cittadini in possesso della certificazione di handicap grave ai sensi dell’art. 3, comma 3, della Legge n. 104/92 possono presentare domanda per avere accesso agli interventi di aiuto e sostegno.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Le istanze per i nuovi piani e per le rivalutazioni, riferibili ai casi di situazioni socio-sanitarie che hanno subito variazioni nell’anno 2021, devono essere presentate online al seguente link: istanze online 162/98 anno 2022.

I beneficiari dei piani personalizzati in proroga, la cui situazione socio-sanitaria non ha subito variazioni nell’anno 2021, devono presentare esclusivamente l’ISEE 2022 e il modulo di conferma dei requisiti compilando uno dei seguenti link: modulo di conferma PDF o modulo di conferma WORD.

ATTIVITÀ DI SUPPORTO

È attivo lo sportello di supporto alla presentazione online dell’istanza, previo appuntamento telefonico ai numeri 07086012703 - 86012704 (dalle ore 9:00 alle ore 11:00) o attraverso mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Come fare per registrare le assenze dalla mensa scolastica

Dal mese di marzo 2022 le assenze degli alunni in mensa scolastica devono essere registrate a cura del genitore dell’alunno collegandosi al link raggiungibile cliccando qui.
L’applicazione infatti considera tutti gli alunni presenti; è compito del genitore, entro le ore 9,00 di ogni giorno di mensa in cui l’alunno non dovesse essere presente, registrare l’assenza per non dover pagare un pasto non usufruito.
Chi avesse difficoltà nell’utilizzo dell’applicazione può consultare la guida scaricabile in allegato. Per eventuali difficoltà o per ulteriori informazioni può inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattare l’ufficio mense scolastiche ai numeri 070 86012274 / 86012618.

 

Manuale applicazione per comunicare le assenze

 

Come fare per regolarizzare il passo carraio

Coloro i quali, nel tempo, hanno ottenuto specifica autorizzazione comunale al passo carrabile e l’installazione del cartello di divieto di sosta ricevono al proprio domicilio un pre-avviso di pagamento dalla società ABACO S.p.A. a cui è stata affidata la concessione di riscossione del Canone Unico Patrimoniale previsto dalla L. 27/12/2019 n. 160 (Artt. 816-836).

Coloro i quali non hanno l’autorizzazione devono provvedere alla relativa regolarizzazione, presentando, esclusivamente on line, l’apposita domanda.

 COME PRESENTARE LA DOMANDA

Il modulo on line di domanda è raggiungibile cliccando sul bottone istanze on line nel sito istituzionale del Comune, raggiungibile cliccando qui.


CONTATTI
Contact Center Abaco Tel. 0423 601755 (dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.30 alle 19.00 e il Sabato dalle ore 8.30 alle 13.00)
Ufficio Locale di Quartu Sant’Elena Tel. 070 825771 (orari ufficio)
Mail Dedicata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Come fare per richiedere disinfestazioni o deratizzazioni

In caso di presenza di blatte o topi in aree o spazi pubblici il cittadino può inviare una segnalazione al Comune, che a sua volta inoltrerà la richiesta al competente Centro Antinsetti della Città Metropolitana di Cagliari per un pronto intervento.

La richiesta di disinfestazione e/o derattizzazione può essere presentata con una delle seguenti modalità:

•    segnalazione tramite PEC indirizzata al Settore Ambiente - Servizio Difesa Acqua, Suolo, Aria e Sviluppo Sostenibile (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.);
•    segnalazione in carta libera destinata all'Ufficio Protocollo e indirizzata al Settore Ambiente - Servizio Difesa Acqua, Suolo, Aria e Sviluppo Sostenibile;
•    segnalazione tramite mail all’Ufficio URP (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).


COSA PRECISARE NELLA SEGNALAZIONE

È necessario indicare con precisione il tipo di intervento e la via o l'area per la quale si chiede il trattamento di disinfestazione o di derattizzazione. Nella richiesta devono essere specificati nome e cognome, recapito telefonico e indirizzo del richiedente. In mancanza di questi dati la richiesta non verrà presa in considerazione.

PROCEDIMENTO

I tecnici del Centro Antinsetti della Città Metropolitana di Cagliari, o i loro incaricati, effettueranno il sopralluogo nella zona interessata e successivamente, se verrà ritenuto necessario, sarà fatto il trattamento di disinfestazione e/o di derattizzazione, con il coordinamento del Servizio difesa acqua, suolo, aria e sviluppo sostenibile del Comune.

Come fare per richiedere l'Accesso agli atti

Il Comune assicura l'accesso agli atti documentale, di cui alla Legge  241/1990, tramite l’Ufficio URP ed i Responsabili del Procedimento presso gli uffici competenti.

L'accesso documentale è finalizzato a porre i soggetti interessati in grado di esercitare al meglio le facoltà partecipative e/o difensive attribuite dall'ordinamento per la tutela delle posizioni giuridiche qualificate di cui hanno la titolarità.

L’esercizio del diritto di accesso presuppone che i soggetti abbiano un interesse diretto, concreto e attuale corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento del quale è richiesto l'accesso.

E' considerato documento amministrativo ogni rappresentazione grafica, fotocinematografica, elettromagnetica o di qualunque altra specie del contenuto di atti, anche interni, formati dalle pubbliche amministrazioni o, comunque, utilizzati ai fini dell'attività amministrativa"(art. 22, comma2, L. 241/90).

Come esercitare il diritto

Richiesta formale: richiesta scritta di documenti per i quali occorra fare una ricerca oppure occorra valutare se il richiedente interessato abbia diritto di accesso al documento richiesto.

La richiesta di accesso va presentata utilizzando preferibilmente il modulo scaricabile in fondo alla pagina debitamente compilato e firmato. La richiesta può essere consegnato con le seguenti modalità:

-          A mano, presso l’Ufficio Protocollo del Comune

-          Per posta al Comune di Quartu Sant’Elena, via Eligio Porcu 141, CAP 09045 Quartu Sant’Elena (CA)

-          Per posta elettronica certificata all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Richiesta informale: richiesta verbale di documenti amministrativi o copia di atti immediatamente disponibili.

E' possibile presentare richiesta di accesso informale qualora, in base alla natura del documento richiesto, non risulti l’esistenza di controinteressati. Il richiedente deve indicare gli estremi del documento oggetto della richiesta ovvero gli elementi che ne consentano l’individuazione, specificare e, ove occorra, comprovare l’interesse connesso all’oggetto della richiesta.

Termine di procedimento
Il procedimento di accesso si conclude con provvedimento espresso e motivato entro 30 gg dalla presentazione dell'istanza, con la comunicazione del relativo esito al richiedente e agli eventuali soggetti controinteressati. Tali termini sono sospesi nel caso di comunicazione dell'istanza ai controinteressati per consentire agli stessi eventuale opposizione.
L'URP comunica al cittadino la sede e l'orario dell'ufficio al quale rivolgersi per visionare o ritirare il documento richiesto.  Nel caso in cui venga negato o differito l'accesso all'atto richiesto, il cittadino entro 30 gg può presentare ricorso al TAR (Tribunale Amministrativo Regionale) oppure chiedere, nello stesso termine al difensore civico regionale competente per ambito territoriale che sia riesaminata la suddetta determinazione ai sensi dell'art. 25 comma 4 della Legge 241/90.

Le richieste di accesso agli atti che riguardano pratiche edilizie sono da presentare con apposita modulistica scaricabile dalla pagina dedicata del sito internet del comune al seguente link “pratiche edilizie”

 Costi

Il rilascio di dati o documenti oggetto di accesso documentale, in formato elettronico o cartaceo, è subordinato al pagamento degli importi dovuti per spese e diritti stabiliti dall’Amministrazione Comunale.

 Normativa

Legge 241 del 1990
Decreto del Presidente della Repubblica 12 aprile 2006 n° 184
Regolamento Comunale per l'esercizio del diritto d'accesso agli atti amministrativi

Informazioni
Per ulteriori informazioni l’ufficio di riferimento è l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, sito al Piano terra del Comune di Quartu Sant’Elena in via Eligio Porcu.
Indirizzo e-mail   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 070/86012692-694

 

Raccolta differenziata

Per informazioni relative al servizio di raccolta differenziata è possibile visitare il seguente link.

 https://www.deviziaquartu.com/domande-frequenti/

end faq

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
11/04/2022, 14:00

Potrebbero interessarti