IRPEF – Addizionale comunale all'Irpef

L'addizionale comunale all'Irpef è un'Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche dovuta al comune in cui il contribuente ha il domicilio fiscale.

Data:
13 agosto 2021

Visualizzazioni:
808

L'addizionale comunale all'Irpef è un'Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche dovuta al comune in cui il contribuente ha il domicilio fiscale.

Cos'è

L’addizionale comunale all’Irpef è un’imposta che si applica al reddito complessivo determinato ai fini dell’Irpef nazionale ed è dovuta se per lo stesso anno risulta dovuta quest’ultima. E’ facoltà di ogni singolo comune istituirla, stabilendone l’aliquota e l’eventuale soglia di esenzione nei limiti fissati dalla legge statale.

Le aliquote per l'anno 2022 sono quelle approvate con deliberazione del C.C. n. 145 del 20/12/2021.

A chi si rivolge

Destinatari del servizio:

L'addizionale si applica, ed è corrisposta al comune di Quartu Sant'Elena, dai contribuenti, che risiedono nel territorio comunale al 31 dicembre dell'anno al quale si riferisce l'addizionale stessa.

Chi può presentare:

L'articolo 1 comma 142, della Legge 27 dicembre 2006, n. 296 (Finanziaria 2007), prevede che l'addizionale comunale all'Irpef venga versata in acconto ed a saldo unitamente al saldo dell'Irpef.

L'acconto è stabilito nella misura del 30 percento dell'addizionale, ottenuta applicando l'aliquota stabilita dal Comune ove il contribuente ha il domicilio fiscale al reddito imponibile dell'anno precedente.

Il saldo viene invece determinato con le operazioni di conguaglio ed il relativo importo è trattenuto in un numero massimo di 11 rate, a partire dal periodo di paga successivo a quello in cui le stesse sono effettuate.

 

Contatti

Uffici a cui rivolgersi:

Area di riferimento:

 

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
01/04/2022, 13:39

Potrebbero interessarti