Affidamento Familiare ed Eterofamiliare

Istituto giuridico che permette ad una coppia, ad un singolo o ad una comunità di accogliere un minore la cui famiglia naturale si trova in stato temporaneo di difficoltà.

Data:
13 agosto 2021

Visualizzazioni:
1470

Istituto giuridico che permette ad una coppia, ad un singolo o ad una comunità di accogliere un minore la cui famiglia naturale si trova in stato temporaneo di difficoltà.

Cos'è

E’ un istituto giuridico che permette ad una coppia, ad un singolo o ad una comunità di accogliere un minore la cui famiglia naturale si trova in stato temporaneo di difficoltà. L’affido familiare consiste, ai sensi della L. 184/1983 e ss.mm.ii., nell’accoglienza di un minore per un periodo di tempo determinato (massimo 24 mesi rinnovabile una sola volta) presso una famiglia, una coppia, un single o una comunità di tipo familiare, con l’obiettivo di tutelare il minore e la relazione con la famiglia d’origine, affinché possa esserci un rientro in casa. Il progetto di affido familiare e eterofamiliare può prevedere un supporto economico finalizzato al mantenimento del minore.

A chi si rivolge

Destinatari del servizio:

Tutti i Cittadini che hanno la disponibilità a collaborare con i servizi sociali e, qualora sia coinvolta, anche con l'autorità giudiziaria.

Accedere al servizio

Come si fa:

Per informazioni sul servizio Affido, si riceve previo appuntamento: i cittadini potranno rivolgersi al Settore Politiche Sociali e Generazionali, telefonando ai numeri dell’ufficio di Segretariato Sociale 3278573033 e 3883781923; dopo la registrazione della richiesta, il cittadino verrà contattato da un’assistente sociale per definire la data dell’appuntamento. Per l’avvio della procedura di affidamento, il cittadino interessato dovrà presentare istanza al Tribunale per i Minorenni, utilizzando l’apposita modulistica reperibile presso il medesimo Tribunale.

Cosa si ottiene: Valutazione della situazione familiare volta all'accoglienza di un minore in situazione di difficoltà; in caso di esito favorevole si procederà con l'attivazione dell'affidamento.

Modalità di autenticazione al servizio: Accesso libero

Contatti

Uffici a cui rivolgersi:

Area di riferimento:

Cosa serve

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
21/08/2023, 11:59

Potrebbero interessarti