Bandiere Blu a Quartu, il 28 giugno cerimonia di conferimento al Poetto

Venerdì 28 giugno alle ore 9,30 presso la spiaggia del Poetto di Quartu, lato destro de “La Marinella” si terrà la cerimonia di conferimento delle “Bandiere Blu”, il prestigioso riconoscimento della FEE (Foundation for Environmental Education) che nel 2024 vede ancora una volta premiati tre siti fra i più suggestivi della costa quartese: Mari Pintau e Poetto per la sezione “spiagge”, Marina di Capitana per la sezione “approdi turistici”.

Data:
24 giugno 2024

Visualizzazioni:
671

Venerdì 28 giugno alle ore 9,30 presso la spiaggia del Poetto di Quartu, lato destro de “La Marinella” si terrà la cerimonia di conferimento delle “Bandiere Blu”, il prestigioso riconoscimento della FEE (Foundation for Environmental Education) che nel 2024 vede ancora una volta premiati tre siti fra i più suggestivi della costa quartese: Mari Pintau e Poetto per la sezione “spiagge”, Marina di Capitana per la sezione “approdi turistici”.

Il programma della manifestazione prevede i saluti introduttivi alla presenza del Vicesindaco ed Assessore all’Ambiente Tore Sanna e dell’Assessore alle Attività Produttive Rossana Perra. Seguirà la consegna delle bandiere. Subito dopo, è prevista la simulazione di un salvataggio a mare con i cani dell’Associazione UCSA. Per tutta la mattinata, ogni ora fino alle 12.00 si terranno lezioni di kayak gratuite con l’Associazione Olè Kayak. Il premio Bandiera Blu nasce nel 1987, nell’Anno europeo dell’Ambiente. Viene assegnato in diversi Paesi in tutto il mondo, con l’obiettivo principale di promuovere la sostenibilità del territorio, in particolare nei Comuni rivieraschi, spronandoli quindi ad imboccare la strada di un costante miglioramento dei servizi e della qualità delle acque.

Fra le 236 località italiane premiate quest’anno, Quartu Sant'Elena primeggia come unica meta riconosciuta nell'area di Cagliari con le meraviglie di Mari Pintau e con la spiaggia del Poetto, recentemente oggetto di un progetto di riqualificazione da 12 milioni di euro a valere su fondi derivanti dal PNRR e dal Patto per la Città Metropolitana. Per la sezione “approdi turistici” il riconoscimento è stato assegnato al porto di Marina di Capitana, in costante crescita negli ultimi anni ed ormai riconosciuto come punto di sosta nell’area del Sud Sardegna. Non soltanto Quartu ottiene il primato sull'area di Cagliari, ma svetta nel quadro più ampio dell'intero del Sud dell’isola, insieme a Sant'Antioco. A determinare il conferimento della Bandiera Blu sono ben 32 indicatori premiali monitorati costantemente, fra cui la pulizia e la qualità delle acque, la valorizzazione delle aree naturalistiche presenti sul territorio e la possibilità di accesso al mare per tutti senza limitazioni. La conferma di Quartu nella lista stilata dalla FEE certifica quindi ancora una volta la sostenibilità del territorio quartese ed il suo stato di conservazione ottimale.

Appuntamento dunque a venerdì per la grande festa di Bandiera Blu a Quartu.

WhatsApp-Image-2024-06-24-at-165918
WhatsApp-Image-2024-06-24-at-165918

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
27/06/2024, 16:59

Potrebbero interessarti