NEL CENTRO SOCIOEDUCATIVO IL PRIMO TORNEO DI RISIKO, E DAL 22 MAGGIO SI FA IL BIS

È stata inaugurata a febbraio la sede quartese del 'Risiko! Club Sardegna', presso la sede recentemente aperta dall'Assessorato ai Servizi Sociali e alle Politiche Intergenerazionli di piazza IV Novembre, e si è già concluso, dopo due mesi e con il coinvolgimento di 25 giocatori, il primo campionato di Risiko!, che ha decretato il successo di Janko Madronic. Per conquistare la sua prima vittoria ha dovuto sconfiggere in finale Antonio Palmas, Vincenzo Di Dino e Danilo Zucca.

Data:
17 maggio 2024

Visualizzazioni:
416

È stata inaugurata a febbraio la sede quartese del 'Risiko! Club Sardegna', presso la sede recentemente aperta dall'Assessorato ai Servizi Sociali e alle Politiche Intergenerazionli di piazza IV Novembre, e si è già concluso, dopo due mesi e con il coinvolgimento di 25 giocatori, il primo campionato di Risiko!, che ha decretato il successo di Janko Madronic. Per conquistare la sua prima vittoria ha dovuto sconfiggere in finale Antonio Palmas, Vincenzo Di Dino e Danilo Zucca.

Janko Madronic, imprenditore, dopo la vittoria ha spiegato di “giocare a Risiko da dieci anni circa. Lo reputo un'eccellente metafora della vita, perché permette di conoscere meglio le persone e il loro modo di affrontarla. Invito tutti a giocare in quanto, una volta comprese le dinamiche, aiuta a capire se stessi e la propria indole”.

Al secondo posto Antonio Palmas: “Ho sempre adorato il Risiko, ci giocavo molto da ragazzo. Non conoscevo il Risiko da torneo, che ho scoperto l’anno scorso in un momento davvero delicato della mia vita. Trovo il Risiko da torneo molto più interessante e praticabile di quello classico, perché la partita è a tempo, in 90 minuti finisce tutto, e questo obbliga i giocatori a studiare strategie per ottenere in poco tempo la posizione migliore”. Antonio è un Coach Counselor Trainer, dalle idee molto chiare sul RisiKo! e prosegue: “È un gioco che allena la capacità di avere una visione di insieme dei problemi, che costringe i giocatori a riflettere sulle conseguenze delle proprie azioni e insegna a saper vincere e a saper perdere: è impossibile che vinca chi ha una strategia sbagliata, però è possibile che chi ha una strategia giusta perda. La fortuna dei dadi conta molto, ma può essere sfruttata solo da chi ha una strategia giusta. Consiglio a tutti di provarlo, iscrivendosi al prossimo torneo: si potenziano le proprie abilità strategiche e ci si diverte tanto”.

Il prossimo torneo, 10° Campionato del RisiKo! Club Sardegna, l’unico club in Italia ad essere ospitato in una struttura pubblica presso il Centro Servizio Educativo Territoriale di piazza IV Novembre 36 a, inizierà infatti mercoledì 22 maggio con iscrizioni alle ore 21 e inizio gare alle ore 21.30. Si protrarrà per dieci turni, con tre scarti delle peggiori partite. Al termine, il primo in classifica accederà direttamente alla finale mentre i classificati tra la seconda e la tredicesima posizione si sfideranno in semifinale per contendersi i rimanenti tre posti della finale. In palio tanti punti per tutti per la classifica ranking 2024, quattro coppe per i finalisti e una pizza gigante della pizzeria “La fermata della pizza”, locale adiacente al S.E.T.

Antonio Palmas, componente del direttivo del RisiKo! Club “Sardegna” racconta l’ultima gara: “La finale di ieri è stata molto combattuta. Personalmente ho giocato sulla difensiva e credo fosse la strategia migliore per me: ho avuto in sorte un obiettivo compatibile coi territori che avevo sul tabellone, per cui sono partito in vantaggio rispetto agli altri. In quelle condizioni ho costretto gli altri a rischiare per superarmi; Janko lo ha fatto, i dadi hanno premiato i suoi sforzi e sono arrivato secondo: complimenti al vincitore”.

Vincenzo Di Dino, reduce da un torneo Open e un Master di Risiko giocati a Torino con i migliori giocatori di tutta Italia, racconta la sua esperienza: “È stato un bel torneo. Ho avuto accesso alla finale diretta con un turno di anticipo e ho aspettato che le semifinali selezionassero i miei tre competitors. Purtroppo, sono partito con un obiettivo in salita e nonostante un importante recupero non sono riuscito a far meglio del terzo posto”. Vincenzo, che è il presidente del RisiKo! Club Sardegna, invita tutti ad avvicinarsi alla “SKuola di RisiKo!” i mercoledì alle ore 21, prima delle gare: “I migliori giocatori spiegheranno regole, tecniche e strategie per stare al tavolo e affrontare la partita con divertimento”. “ThePresident”, come è conosciuto negli ambienti nazionali del RisiKo!, è impegnato in vari campi, dalla cultura all’informazione, dalla politica al terzo settore “ma a RisiKo! gioco da oltre quarant’anni e ancora non mi sono stancato, anzi, dopo aver fondato un’associazione ludica nel 2002, ho accettato questa nuova sfida del RisiKo! Club Sardegna, che culminerà prima o poi nel portare il Campionato Nazionale a Squadre nell'Isola".

Sarà bellissimo ospitare, con l’aiuto delle Istituzioni (Regione, Città Metropolitana e Comune), appassionati di questo gioco provenienti da tutta Italia - continua Vincenzo -; sogno, infatti, un torneo che unisca la competizione al turismo e cultura, un biglietto da visita che consenta ai migliori giocatori dei trenta club e ai loro familiari una vacanza in Sardegna per conoscere luoghi, cucina, panorami mozzafiato”. Danilo Zucca, anche lui del direttivo del RisiKo! Club Sardegna, quarto classificato, racconta che “gioco dall'età di sei anni a questo gioco di strategia e non di guerra. Cerco di fare sempre più esperienza giocando ed è una passione che dura da 40 anni! Lo consiglio a tutte le persone. Provate una partita, poi un’altra e un’altra ancora. Io ho fatto così, non ho più smesso e continuo a divertirmi!”.

Antonio Cuccu ha curato le premiazioni per il direttivo del RisiKo! Club Sardegna “Siamo qui tutti i mercoledì dalle ore 21. Chi volesse informazioni può contattarci ai numeri: 333-3956693, 335-1994937, 331-8105906. Vi aspettiamo per il prossimo campionato da mercoledì 22 maggio al 7 agosto. Ma potete partecipare anche ai tornei Open domenicali: in programma uno il 30 giugno e uno il 28 luglio. E ricordatevi che il nostro slogan è: non fate la guerra, giocate a RisiKo!”.

L'iniziativa è promossa dall’Assessorato comunale ai Servizi Sociali in collaborazione con A.R.K.A. Eventi Culturali e la Società Cooperativa Sociale Laurus. 

Leggi anche: 
https://www.comune.quartu.ca.it/novita/notizie/7301-apre-in-piazza-iv-novembre-la-sede-del-risiko-club-sardegna 

 

Bildschirmfoto-2024-05-17-um-132011
Risiko-finale
Risiko-1-Campionato-02
Risiko-1-Campionato-03
Risiko-1-Campionato-04
Risiko-1-Campionato-05
Risiko-1-Campionato-01
Risiko-1-Campionato-06
Risiko-1-Campionato-07

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
17/05/2024, 14:25

Potrebbero interessarti