DAI LABORATORI AI FESTIVAL LETTERARI, "RIPENSARE LA E LE CITTÀ" ENTRA NEL VIVO

Dopo il prologo andato in scena nel fine settimana, entra nel vivo la rassegna ‘Ripensare la e le città – Fine anno 2023’. I primi appuntamenti sono in programma già da inizio settimana; poi da giovedì i cittadini avranno ampia possibilità di scelta tra le tante iniziative promosse dalle associazioni locali e finanziate dall’Amministrazione comunale.

Data:
4 dicembre 2023

Visualizzazioni:
368

Dopo il prologo andato in scena nel fine settimana, entra nel vivo la rassegna ‘Ripensare la e le città – Fine anno 2023’. I primi appuntamenti sono in programma già da inizio settimana; poi da giovedì i cittadini avranno ampia possibilità di scelta tra le tante iniziative promosse dalle associazioni locali e finanziate dall’Amministrazione comunale.

Il primo appuntamento della settimana è in programma lunedì presso la Biblioteca dei ragazzi di via Dante alle ore 15. ‘Natale a Chinonso’, proposto dall’Associazione Viamentana, è un laboratorio artistico-espressivo e origami rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni ed è infatti realizzato in collaborazione con la scuola primaria “Maria Lai” di via Umberto I. In occasione delle festività natalizie, il progetto didattico è strutturato per riflettere insieme ai giovanissimi studenti quartesi sul Natale, sulle sue usanze e sulle tradizioni ma soprattutto sul suo vero significato: l’amore e l’attenzione verso gli altri.

Martedì 5 dicembre alle 21 Libri à Buffet associazione culturale propone a Sa Dom’e Farra il laboratorio teatrale ‘Tadinanta’. Si tratta di un progetto bilingue (sardo e italiano) inerente la città di Quartu Sant’Elena e i suoi abitanti. In collaborazione con le associazioni ‘Città di Quarto 1928’ e ‘Nodas’ NODAS” si approfondiranno quindi nominis, lumingius, modus de nai, dicius e logus da sa zittadi e de su sattu da Quartu Sant’Aleni, Un’iniziativa rivolta a tutti, adulti, adolescenti e bambini, che intende dare un contributo utile a non disperdere il patrimonio della nostra lingua.

Le iniziative non mancano neanche nel litorale. Mercoledì 6 dicembre alle 17 A.R.K.A. Eventi Culturali propone infatti presso la Biblioteca di Flumini, in via Mar Ligure, il 18° Festival letterario & Solidale San Bartolomeo. Tornano in scena “fantastici 4 illusionisti”, ovvero Antonio Palmas, Stefano Demurtas, Alessandro Frongia e Lorenzo Mameli. Dopo lo spettacolo è in programma anche una tombolata, con tutti i partecipanti chiamati a portare un pacco di pasta da destinare ai meno fortunati. Un evento che si propone quindi non solo di divertire i partecipanti, ma anche di regalare un sorriso ai più sfortunati che non hanno la possibilità di comprarsi beni di prima necessità.

Ulteriori iniziative sono in programma nel lungo fine settimana, che insieme alla festività dell’Immacolata Concezione va a formare un lungo ‘ponte’. A Quartu, dal centro città al litorale, non mancheranno di certo le iniziative culturali.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
04/12/2023, 16:59

Potrebbero interessarti