MODIFICHE AL REGOLAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI

A seguito dell’assunzione nel mese di dicembre mediante espletamento di pubblici concorsi, di 2 dirigenti Amministrativi e 2 Dirigenti Tecnici, verificata la necessità di riorganizzare secondo nuove funzionalità i Settori e, quindi, apportare alcune variazioni al Funzionigramma, all’Organigramma ed all’assegnazione del personale, ed infine acquisiti i necessari pareri, la Giunta Comunale ha provveduto, con delibera 14 del 19 gennaio 2023 a modificare il Regolamento degli Uffici e dei servizi.

 

Data:
24 gennaio 2023

Visualizzazioni:
285

A seguito dell’assunzione nel mese di dicembre mediante espletamento di pubblici concorsi, di 2 dirigenti Amministrativi e 2 Dirigenti Tecnici, verificata la necessità di riorganizzare secondo nuove funzionalità i Settori e, quindi, apportare alcune variazioni al Funzionigramma, all’Organigramma ed all’assegnazione del personale, ed infine acquisiti i necessari pareri, la Giunta Comunale ha provveduto, con delibera 14 del 19 gennaio 2023 a modificare il Regolamento degli Uffici e dei servizi.

 

 

La ripartizione dei servizi e delle funzioni è così modificata:

SETTORE 1

GABINETTO - ATTUAZIONE PROGRAMMA DI MANDATO - POLITICHE DI GENERE - CULTURA - TRADIZIONI POPOLARI – LINGUA SARDA- PUBBLICA ISTRUZIONE - SPORT

Supporto al Sindaco per esercizio delle funzioni di indirizzo e di controllo attribuiti dalla legge, compresa la redazione di linee strategiche e Controllo Strategico.

Cura le relazioni interne ed esterne del Sindaco con gli Enti pubblici, con le organizzazioni pubbliche e private e coi cittadini singoli o associati. Svolge attività coadiuvanti i compiti del Sindaco nelle interazioni operative con gli organi politici (Giunta e Consiglio), nelle attività di monitoraggio sui risultati raggiunti dall'Amministrazione; coordinamento e gestione delle attività di Comunicazione istituzionale rapporti con i media, anche attraverso la pubblicazione di informazioni sul sito del Comune; coordinamento operativo del personale di Staff; supporto al Sindaco nella gestione dei rapporti con gli Enti e strutture di livello sovra comunale;

Cura l’organizzazione e dello svolgimento di cerimonie e manifestazioni istituzionali, incontri di rappresentanza, compresi i gemellaggi con altre amministrazioni.

Per quanto riguarda il movimento deliberativo, svolge attività di monitoraggio sulla rispondenza e coerenza al programma di mandato degli atti deliberativi da sottoporre all’approvazione degli organi di governo.

Supporto al Segretario Generale nell’attività istituzionale di cui all’art. 97 comma 2 del TUEL anche, in particolare, nelle attività inerenti il ciclo della Performance ed afferenti al Responsabile della prevenzione della corruzione e trasparenza.

POLITICHE DI GENERE

Azioni di governo nell’ambito delle politiche di genere e LGBT.

Elaborazione proposte e progetti; attivazione e gestione di interventi finalizzati a promuovere la cultura del rispetto e la rimozione delle discriminazioni basate sul genere e orientamento sessuale; attuazione dei programmi europei, nazionali e regionali.

CULTURA

Studio di proposte per lo sviluppo culturale della città e la loro attuazione; cura della gestione delle attività museali e della conservazione del patrimonio museale attraverso la sua valorizzazione.

Gestione del Servizio Bibliotecario e dell’Archivio Storico.

Gestione della scuola civica di musica.

Gestione e valorizzazione degli immobili comunali definiti come Beni Culturali.

SPORT

Gestione, diretta o in concessione, degli impianti sportivi comunali e promozione di iniziative di avvicinamento delle differenti discipline sportive.

Proposta di programmi di promozione della pratica sportiva e attività sport disabili;

Promozione e prevenzione educazione della salute.

Promozione del partenariato pubblico – privato nel settore sportivo e culturale.

Gestione dei rapporti e dei contributi ad Enti ed associazioni nel rispetto dei Regolamenti comunali.

PUBBLICA ISTRUZIONE

Proposta pianificazione e programmazione interventi manutenzione degli edifici scolastici di concerto con gli assessorati Lavori pubblici e Tecnologici.

Programmazione e coordinamento del Piano dell’offerta formativa, Gestione dei Servizi relativi agli interventi della rete scolastica cittadina.

Attuazione della normativa vigente disciplinante la materia, ivi compresa la gestione degli asili nido di cui alla L. 107/2017.

Trasporto e ristorazione scolastica –Coordinamento dei Servizi ludici, Ricreativi, Servizi educativi specialistici scolastici.

Cura dei rapporti con i Dirigenti scolastici, con gli Enti istituzionali ed attori competenti.

Volontariato culturale e sportivo.

SETTORE 2

PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA – CONTROLLO DI GESTIONE- CONTROLLO PARTECIPATE

PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA:

Predisposizione dei documenti contabili: DUP - Bilanci di previsione e relative variazioni – Vigilanza sugli equilibri di Bilancio e relativi adempimenti; PEG finanziari – Rendiconto della gestione.

Controlli sulle società partecipate e predisposizione del Bilancio Consolidato. Controllo di gestione.

Adempimenti fiscali relativi all’Iva; Gestione indebitamento; determinazione e monitoraggio del rispetto degli obiettivi di finanza pubblica; Gestione contabilità finanziaria (entrate e spese), economico patrimoniale e analitica; Pareri, verifiche ed attestazioni di regolarità contabile; Coordinamento e rendicontazione contributi straordinari; Pignoramenti presso terzi (Ente terzo pignorato); verifiche di cassa e cura i rapporti con la Tesoreria comunale.

Supporto all’attività del Collegio dei Revisori nelle attività istituzionali in relazione alle materie di competenza.

Assicura il rispetto degli adempimenti verso la Corte dei Conti per quanto attiene a Programmazione e Rendicontazione.

SETTORE 3

SERVIZI TECNOLOGICI

Servizio illuminazione edifici comunali, servizio consumo acqua dei fabbricati comunali.

SERVIZI TECNOLOGICI

Gestione servizi impianti tecnologici (di riscaldamento e condizionamento), impianti elettrici comunali, pubblica illuminazione. Manutenzione ordinaria di sottoservizi e altri impianti tecnologici. Manutenzione ordinaria e straordinaria strade.

Gestione cantiere comunale e relativo supporto a tutti i settori a favore delle attività istituzionali e/o eventi organizzati. 

Gestione Servizi cimiteriali.

Autorizzazioni per installazione di presegnaletica commerciale se non di competenza del Servizio SUAPE.

Manutenzione ordinaria immobili comunali, scuole, impianti sportivi. Manutenzione straordinaria scuole.

Predisposizione della programmazione e realizzazione degli interventi di manutenzione ordinaria del patrimonio da realizzare sia attraverso il cantiere comunale che attraverso l’esternalizzazione dei servizi comunali. In relazione ai plessi scolastici, il monitoraggio dello stato degli stessi deve essere effettuato alla fine di ogni anno scolastico (mese di giugno). Assicura il perfetto stato manutentivo, ai fini del regolare inizio dell’anno scolastico, attraverso lavori di manutenzione ordinaria.

SETTORE 4

PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE:

Predisposizione di proposte dei piani occupazionali e formativi del personale, e conseguente attuazione, esclusi quelli relativi al PTCPT.

Supporto al RPCT per attuazione del Piano formativo.

Assunzione, a qualsiasi titolo, del personale in attuazione del Piano del Fabbisogno Di Personale, fatte salve diverse disposizioni della Giunta Comunale.

Gestione amministrativa, contabile e previdenziale del personale in servizio a tempo determinato e indeterminato presso il Comune.

Gestione delle indennità del Sindaco e degli Assessori.

Supporto al Nucleo di Valutazione (NdV) e all’Ufficio dei Procedimenti Disciplinari (UPD).

Applicazione del Contratto Collettivo Nazionale Lavoro e Contratto Collettivo Decentrato Integrativo – Relazioni sindacali.

Supporto al C.U.G. per i Piani e programmi in materia di azioni positive di genere e di pari opportunità.

Supporto all’Ufficio dei Procedimenti Disciplinari.

SETTORE 5

AFFARI GENERALI - ORGANI ISTITUZIONALI - SERVIZI DEMOGRAFICI - URP

AFFARI GENERALI

Assistenza e supporto alla Presidenza del Consiglio e alle Commissioni consiliari. Gestione amministrativa di competenza del Consiglio Comunale comprese le nomine di competenza di detto organo, quali: Revisori dei Conti, gestione delle indennità consiglieri, spese di funzionamento del Consiglio, e altre di propria competenza.

Rimborso spese al datore di lavoro dei Consiglieri e degli Assessori.

Supporto al Segretario Generale nell’attività istituzionale di cui all’art. 97 comma 2 del TUEL.

Movimento deliberativo.

DPO: Gestione ed organizzazione adempimenti privacy.

Supporto all’Ufficio Legale per l’attività ausiliaria ed amministrativa nonché di preistruttoria nel reperimento della documentazione per le cause assegnate allo stesso. Gestione dei rapporti assicurativi e dei sinistri.

Gestione delle risorse finanziarie di entrata e di spesa afferenti all’Ufficio Legale.

Gestione della fase stragiudiziale dei danni provocati al Comune a seguito di documentazione acquisita dai Settori di competenza.

Protocollo Generale, Albo pretorio: cura della pubblicazione di tutti gli atti soggetti a pubblicazione all’albo pretorio (delibere, determinazioni, atti di liquidazione, ordinanze e altro). Gestione servizio di uscierato e delle notifiche.

TRASPARENZA ANTICORRUZIONE – CONTROLLI INTERNI – CONTRATTI

Supporto al Segretario Generale per l’esercizio delle funzioni previste dall’art. 97 del TUEL., per l’attività rogatoria e di archivio contratti per scrittura privata e per l’attività di controllo di regolarità amministrativa ex art. 197 comma 2 del TUEL.

Supporto al Responsabile anticorruzione per la predisposizione, aggiornamento e monitoraggio del Piano Triennale Prevenzione, Corruzione e Trasparenza, nonché per tutte le attività previste dalla disciplina introdotta dalla Legge 190/2012 e ss.mm.ii. e dal D.Lgs. 33/2013.

Supporto al Nucleo di Valutazione.

SERVIZI DEMOGRAFICI

-Ufficio Anagrafe, Ufficio Stato Civile, Ufficio Elettorale e Leva. Iscrizione, registrazione, l’aggiornamento e certificazione di tutte le posizioni anagrafiche, elettorali, di stato civile e leva militare relativa alle singole persone, famiglie e convivenze nel Comune. Registrazione atti di nascita, matrimoni, unioni civili, morti e relative autorizzazioni di polizia mortuaria, Disposizioni Anticipate Trattamento (DAT). Tenuta e aggiornamento A.I.R.E ( Anagrafe degli Italiani Residenti all’ Estero). Rilascio CIE (Carte d’identità elettroniche). - Ufficio di Statistica : registrazione numerica dei movimenti di Anagrafe – Stato Civile ed Elettorale. Attuazione delle rilevazioni comprese nel programma statistico nazionale e attività a queste collegate compreso il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni . - Ufficio di Toponomastica: denominazione e ubicazione di vie e piazze, attribuzione numerazione civica. Aggiornamento stradario . Rilascio certificazioni.

URP

Gestione delle richieste accesso agli atti compreso l’Accesso Civico. Agevola l'utilizzazione dei servizi offerti ai cittadini, anche attraverso l'illustrazione delle disposizioni normative e amministrative, e l'informazione sulle strutture e sui compiti dell’Amministrazione e degli Uffici in questa compresi;

garantisce la reciproca informazione con le altre strutture operanti nell'amministrazione.

SUPPORTO DATORE DI LAVORO

Supporto degli adempimenti amministrativi del Datore di Lavoro: Affidamento esterno del Servizio integrato di prevenzione e protezione per la sicurezza sul lavoro, Corrispondenza Datore di lavoro; realizzazione e mantenimento del SGSL (sistema gestione sicurezza sul lavoro), in accordo con le Linee Guida UNI INAIL; Gestione adempimenti DVR e Monitoraggio attuazione PMA (piano misure di adeguamento) da parte dei settori competenti.

SETTORE 6

POLITICHE SOCIALI E GENERAZIONALI

Azioni di governo delle reti dei Servizi avendo cura di comporre un sistema integrato che valorizzi tutte le forme di impegno attivo nell’ambito socio-sanitario e socio-assistenziale, così come previsto dalla L.R.23/2005.

Elaborazione e proposta dei servizi di sostegno all’infanzia, ai minori, alle famiglie e ai soggetti deboli, nonché politiche di cittadinanza attiva per gli anziani.

Cura degli inserimenti in strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali di competenza comunale.

Cura dell’iter autorizzativo delle strutture socio sanitarie e socio assistenziali e controllo costante delle stesse attraverso il Nucleo preposto.

Attuazione delle politiche socio – sanitarie e/o socio-assistenziali d’ambito territoriale (PLUS).

Attivazione e gestione di interventi, azioni e progetti per l’accoglienza e l’integrazione sociale dei cittadini stranieri, anche minori non accompagnati.

Attuazione delle politiche per il diritto alla casa delle fasce deboli e delle politiche attive del lavoro.

Cura delle azioni positive e delle buone prassi nonché dei programmi legati alle attività sportive per i diversamente abili.

Elaborazione proposte, progetti in materia di Politiche giovanili e loro attuazione.

Attuazione dei programmi del Ministero e/o della Regione.

Politiche abitative.

Volontariato sociale e sanitario.

SETTORE 7

OPERE PUBBLICHE–PIANIFICAZIONE MOBILITA’

Sono in capo al Settore tutte le attività relative alla programmazione, progettazione, esecuzione e collaudo interventi di costruzione, ristrutturazione, manutenzione straordinaria da effettuarsi sui beni patrimoniali e demaniali comunali (con la sola esclusione della manutenzione ordinaria e gestione)

Programmazione, progettazione, esecuzione e collaudo Opere Pubbliche. Infrastrutture di rete e viarie.

Strumenti di programmazione pianificazione e organizzazione del sistema della mobilità in ambito comunale (Piano Urbano Mobilità sostenibile, Piano Urbano del Traffico, Biciplan, Piano della sosta ecc.) d’intesa con il Settore Polizia Municipale.

Ufficio Unico Espropriazioni.

Gestisce l’Ufficio unico attività tecniche relativo alle Opere Pubbliche, individuando anche altri dipendenti tecnici di altri settori per dette attività, attraverso la richiesta alla Giunta comunale di costituzione di apposito ufficio come previsto all’art. 3 comma 4 del Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi.

Programmazione degli interventi straordinari fabbricati e impianti .

SETTORE 8

EDILIZIA PRIVATA

EDILIZIA PRIVATA

Gestione pratiche edilizie – Condono edilizio – Vigilanza edilizia. Sanzioni accessorie per violazione norme di legge e regolamenti.

Adozione dei provvedimenti in materia di occupazione di suolo pubblico su istanza di terzi necessaria per l’attivazione dei provvedimenti edilizi.

SETTORE 9

AMBIENTE PROTEZIONE CIVILE TRANSIZIONE ECOLOGICA

Coordinamento e gestione di tutte le problematiche di carattere ambientale con riferimento alla pianificazione. Piano assetto idrogeologico e pareri in materia, difesa del suolo.

Autorizzazioni in materia ambientale – Prevenzione inquinamento acustico – Igiene aria, acqua e suolo. Interventi in materia igienico sanitaria.

Attivazione di tutti i procedimenti finalizzati al riconoscimento ed ottenimento dei titoli ambientali-turistici (Bandiera Blu, Bandiera Verde e altri riconoscimenti vari).

Gestione servizi di igiene urbana e ambientale, compresi i servizi di manutenzione del Verde pubblico. Controlli ambientali e/o in collaborazione con altri Enti e/o organismi preposti.

Prevenzione al randagismo e gestione servizio canile.

Politiche di sostenibilità energetica

Economia Circolare.

Procedimenti relativi ad attività venatorie.

Politiche di efficientamento energetico del patrimonio comunale. Sviluppo comunità energetiche. Politiche di adattamento ai cambiamenti climatici.

- organizzazione delle attività ordinarie di pianificazione e prevenzione non aventi carattere strutturale;

- Predisposizione, aggiornamento e attuazione del Piano Comunale e/o intercomunale di Protezione Civile, raccolta di dati d'archivio e statistici e collegamento con gli altri enti ed organismi competenti in materia di Protezione Civile.

SETTORE 10

ENTRATE– PATRIMONIO E DEMANIO  SIC-URTD E INNOVAZIONE - PROVVEDITORATO - ECONOMATO

ENTRATE

Gestione dei processi di accertamento e riscossione delle Entrate Tributarie: Iuc: Ici, Imu (imposta municipale propria); Tarsu e Tares, (tassa rifiuti pregresse); Tari (tassa rifiuti); Tasi (tributo sui servizi indivisibili); Tosap (tassa occupazione suolo pubblico); ICP (imposta sulla pubblicità) DPA (diritti per le pubbliche affissioni); Entrate residue del servizio idrico; Addizionale IRPEF comunale.

Gestione dei contratti con i concessionari in caso di esternalizzazione dell’attività di accertamento e/o riscossione contenzioso tributario.

Gestione delle istruttorie per il contenzioso tributario e si costituisce, tramite l’Ufficio Legale, dinanzi alla commissione tributaria di primo e di secondo grado.

Azione istituzionale e organica di collaborazione con l’Agenzia delle Entrate, la Guardia di Finanza e con le altre istituzioni pubbliche competenti, per contribuire all’attività di recupero e di contrasto all’evasione ed elusione fiscale.

PROVVEDITORATO - ECONOMATO

Responsabile del Servizio economale - Gestione appalto di servizi relativi ai beni e alle attività istituzionali dell’Ente: noleggio fotocopiatori, fiscalità passiva.

Gestione degli acquisti di beni di consumo correnti e servizi, sulla base delle richieste dei Dirigenti di settore, necessari per il funzionamento dell’Ente (stampati, cancelleria, toner), Vestiario del personale, buoni pasto;

Gestione fondo cassa economale per i pagamenti previsti nel Regolamento economale.

Gestione parco auto (acquisizione, alienazione, manutenzione, bollo, carburante e assicurazione) di tutto l’Ente, compreso il parco mezzi della Polizia Municipale.

Gestione servizio di telefonia (impegno e liquidazione fatture). Inventario beni mobili.

Predisposizione del programma biennale degli acquisti di beni e servizi, nonché del relativo aggiornamento annuale, di importo unitario stimato pari o superiore a euro 40.000,00 (art. 21, comma 7, del D.Lgs 50/2016), previa acquisizione del fabbisogno dei vari settori. Servizio di pulizia, vigilanza e uscierato dei fabbricati comunali.

Piano di razionalizzazione degli acquisti.

SIC/URTD

Gestione del Servizio Informatico Comunale (SIC). Coordinamento, assistenza attività informatica del Comune. Acquisti Hardware – Software e servizi informatici per tutti gli uffici, gestione della loro manutenzione ed evoluzione tecnica. Gestione Server e Portale Internet.

Adempimenti di pubblicazione correlati all’Amministrazione trasparente – Supporto al Responsabile della prevenzione della corruzione e trasparenza (RPCT) (D.lgs. 33/2016 e ss. mm. ii.).

Gestione delle attività afferenti il servizio di cui al D.Lgs 82/2005 così come modificato dal D.Lgs 179/2016 (Delibera Giunta Comunale n. 60 del 10.04.2018).

INNOVAZIONE

Le attività poste in essere dal settore hanno la finalità e l’obiettivo di promuovere ed accelerare il processo di transizione digitale, voluto dall’Agenzia per l’Italia Digitale in accordo a quanto previsto dal Codice dell’Amministrazione Digitale.

Coordina le attività di digitalizzazione e innovazione tecnologica.

Individua e promuove soluzioni tecnologiche innovative, compresi gli eventuali aspetti organizzativi ad esse connessi in base alle esigenze provenienti dall’Ente ed alla evoluzione della tecnologia.

Cura la progettazione e la realizzazione di servizi basati sulla Rete telematica comunale, quali la videosorveglianza cittadina, il sistema controllo eventuali accessi ZTL, il sistema WI-Fi pubblico.

Cura e coordina il Sistema Informativo Territoriale.

PATRIMONIO E DEMANIO

Conservazione, valorizzazione del patrimonio immobiliare disponibile indisponibile e del demanio  attraverso la ricognizione, la programmazione, l’attuazione e il controllo degli interventi di acquisizione  dei beni.

Gestione attiva e passiva delle concessioni e delle locazioni di locali e aree.  Cessione dei beni del patrimonio.

Gestione dei beni immobiliari compresi i fabbricati, sia in uso interno (uffici e servizi), sia in uso esterno (patrimonio abitativo e no), ad eccezione delle manutenzioni  straordinarie

Riclassificazione e rivalutazione del Patrimonio immobiliare .

Cessione in concessione o in locazione di locali e aree con finalità non commerciali. Cessione in proprietà dei beni del patrimonio ad altri enti pubblici. 

Tutte le funzioni che ineriscono il patrimonio non attribuite ad altri settori.

Inventario del patrimonio indisponibile e disponibile e del demanio.

SETTORE 11

PIANIFICAZIONE URBANISTICA – PIANIFICAZIONE STRATEGICA – SUAPE- FONDI U.E. – PAESAGGIO – ATTIVITA’ PRODUTTIVE– PROMOZIONE DEL TERRITORIO- TURISMO.

PIANIFICAZIONE URBANISTICA

Pianificazione territoriale generale: Interventi integrati – Piani di risanamento pubblici e privati.

Pianificazione urbanistica attuativa privata.

Pianificazione PEEP (Piano edilizia economica popolare), PIP (piano insediamento produttivo), Social Housing.

Adeguamento PUC al PPR

 Gestione PUC

Aggiornamento Piano Particolareggiato Centro Storico e Laboratorio centro storico Quadro di coordinamento OO.PP. piani attuativi pubblici e privati

Piano di localizzazione telefonia mobile.

Pianificazione e progettazione del Piano di Utilizzo dei litorali (PUL) con finalità turistico ricreativa e l’esercizio di funzioni amministrative in materia di Demanio marittimo.

Piano pubblicità esterna.

PIANIFICAZIONE STRATEGICA

Partecipazione Piano strategico della Città  Metropolitana

FONDI U.E., NAZIONALI E REGIONALI

Servizio progetti e programmi europei, nazionali e regionali.

Attività di studio e coordinamento; progetti per la partecipazione ai bandi, attività di ricerca finanziamenti relativi all’area di appartenenza e per le altre aree dell’Ente;

Presentazione e gestione in proprio delle richieste di finanziamento relative a progetti ed interventi dell’area di competenza;

Supporto ai Settori dell’Ente per la presentazione e la gestione di progetti finanziati dall’Unione

Europea, nazionali e regionali;

Consulenza interna in materia di progettazione europea.

 PAESAGGIO

Tutela del paesaggio

 SUAPE

Gestione del servizio SUAPE (Legge regionale n. 24/2016) e cura delle relazioni con gli uffici interni e    con le istituzioni coinvolte nei procedimenti.

ATTIVITA’ PRODUTTIVE

Pianificazione e regolazione delle Attività Economiche e Produttive.

Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura, Attività Ricettive alberghiere ed extralberghiere, Pubblici Esercizi, Trasporti non di linea (Taxi e Noleggio Autobus e Noleggio con conducente) d’intesa con il Settore 12 Polizia Municipale. Agenzie di mediazione e di intermediazione d’affari. Gestione Mercati pubblici (in aree coperte e scoperte).

Assegnazione Aree PIP. Servizi alle Imprese (Aiuti de Minimis, Microcredito, etc).

Affissioni pubbliche.

PROMOZIONE DEL TERRITORIO – TURISMO

Attività di “Marketing Territoriale” e di sviluppo del turismo.

Cura e attuazione dei piani per la realizzazione di iniziative di promozione turistica, culturale, sportiva.

SETTORE 12

POLIZIA MUNICIPALE - MOBILITÀ E TRAFFICO

Polizia stradale, giudiziaria, amministrativa, commerciale, edilizia, ambientale e sanitaria. Trattamenti sanitari obbligatori. Ufficio Depenalizzazione (sanzioni amministrative). Applicazione atti di indirizzo del Sindaco e cura dei Servizi di ordine e sicurezza pubblica.

Regolamentazione della circolazione stradale, nonché adozione dei provvedimenti di modifica temporanea della circolazione per esigenze d’uso e manutenzione delle strade.

Raccolta informazioni e collaborazione con i settori tecnici in materia di Mobilità urbana, Viabilità e traffico e per la manutenzione di strade, segnaletica ed impianti semaforici.

Funzioni e servizi di Protezione Civile, in collaborazione con i responsabili delle singole funzioni di supporto previste nel piano comunale d’emergenza:

- supporto al Sindaco nella direzione e coordinamento dei servizi soccorso e di assistenza alla popolazione colpita da possibili criticità o calamità naturali;

Servizi di rappresentanza in occasione di manifestazioni pubbliche con la presenza della bandiera e del gonfalone, e dei servizi di scorta d’onore.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
24/01/2023, 12:02

Potrebbero interessarti