SITUAZIONI DEBITORIE, SI DEL CONSIGLIO ALLA PROROGA DEI PAGAMENTI A FINE ANNO

In Consiglio è passata la misura che estende sino a fine anno le disposizioni straordinarie previste dal Regolamento in materia di Dilazioni di pagamento sulle Entrate Comunali nell'ambito delle misure di contrasto alla crisi anti-Covid a favore di imprese e famiglie in difficoltà. 

 

Data:
5 agosto 2022

Visualizzazioni:
143

In Consiglio è passata la misura che estende sino a fine anno le disposizioni straordinarie previste dal Regolamento in materia di Dilazioni di pagamento sulle Entrate Comunali nell'ambito delle misure di contrasto alla crisi anti-Covid a favore di imprese e famiglie in difficoltà. 

 

 

In data 2 agosto 2022 è stata votata all'unanimità in Consiglio Comunale la proposta “SOSTEGNO ALLE ATTIVITA’ ECONOMICHE E AI NUCLEI FAMILIARI RIGUARDO A SITUAZIONI DEBITORIE. ESTENSIONE SINO AL 31/12/2022 DELLE DISPOSIZIONI STRAORDINARIE PREVISTE DALL’ART. 8 DEL REGOLAMENTO COMUNALE DILAZIONE CARICHI ARRETRATI”. ESTENSIONE TEMPORALE SINO AL 31/12/2022 della disciplina speciale prevista dall’art. 8 del vigente regolamento comunale che disciplina le Dilazioni di pagamento dei carichi arretrati in materia di Entrate Comunali approvato con deliberazione del C.C. n. n. n° 65 del 10/09/2020;

Pur in assenza di una specifica dichiarazione di stato di emergenza nazionale -venuta a cessare al 31/03/2022- il provvedimento è motivato dalla sussistenza di una diffusa situazione di crisi nell’ambito dei contesti sociali, familiari e lavorativi tale da determinare un perdurante situazione di criticità economica per imprese e famiglie ulteriormente aggravata dal concomitante incremento generalizzato dei prezzi dei beni e servizi tale da incidere sul potere di acquisto dei consumatori.

La rateizzazione degli arretrati sarà concessa-specifica però l'apposito Regolamento- qualora il contribuente abbia sempre ottemperato alla rateizzazione prevista nei confronti dell'Ente.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
05/08/2022, 13:32

Potrebbero interessarti