ANNO SCOLASTICO CONCLUSO, UN ATTESTATO PER I 24 NONNI-VIGILE DI QUARTU

Vigilanza, custodia educativa e tanta voglia di rendere un servizio alla città e ai suoi studenti, che rappresentano il futuro di Quartu. È con questo spirito partecipativo che i 24 nonni-vigile hanno affrontato il loro primo anno scolastico dopo la nomina.

Data:
13 giugno 2022

Visualizzazioni:
2392

Vigilanza, custodia educativa e tanta voglia di rendere un servizio alla città e ai suoi studenti, che rappresentano il futuro di Quartu. È con questo spirito partecipativo che i 24 nonni-vigile hanno affrontato il loro primo anno scolastico dopo la nomina. Oggi l’Amministrazione comunale ha voluto ringraziarli pubblicamente, ospitandoli nella Sala Affreschi dell’ex Convento dei Cappuccini.

Il progetto, promosso dal Plus in collaborazione con la cooperativa sociale Laurus, con il Settore Polizia Locale, Viabilità e Traffico e con il Settore Pubblica Istruzione, è iniziato in autunno ed è proseguito per tutto l’anno fuori dalle scuole primarie e secondarie di primo grado, con cadenza quotidiana, dal lunedì al sabato.

Scelti nel rispetto della parità di genere, in una fascia d’età compresa tra i 65 ai 75 anni, i nonni-vigile quartesi hanno sorvegliato gli alunni nei percorsi stradali di arrivo o di uscita dalla scuola, invitando i ragazzi a utilizzare l’attraversamento pedonale e accompagnandoli in caso di necessità.

Nella mattinata di oggi sono stati accolti dall’Assessore ai Servizi Sociali Marco Camboni, dalla dirigente dello stesso settore Lorena Cordeddu e del Vice Comandante della Polizia Locale Antonello Angioni, che hanno voluto ringraziarli di persona uno a uno. È stata infatti l’occasione per consegnare loro un attestato, per celebrare il servizio svolto, un’attività di volontariato portata avanti con impegno e dedizione, così come indicato nella stessa pergamena.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
13/06/2022, 13:58

Potrebbero interessarti