IL SINDACO MILIA INCONTRA IL MAESTRO PIZZAIOLO TOLU, NEOCAMPIONE DEL MONDO

Campione del mondo su Pizza Tonda Romana e Vice-Campione su Pizza in teglia gli sono valsi il titolo di ‘Re delle pizze romane’.

Data:
4 maggio 2022

Visualizzazioni:
2191

Campione del mondo su Pizza Tonda Romana e Vice-Campione su Pizza in teglia gli sono valsi il titolo di ‘Re delle pizze romane’. Nuovi riconoscimenti che certificano ed esaltano l’eccellenza del pizzaiolo quartese Christian Tolu e fanno conoscere e ammirare la città anche oltremare, con conseguenti benefici anche di carattere turistico. Il Sindaco Graziano Milia ha per questo voluto incontrare il Maestro pizzaiolo e complimentarsi con lui di persona.

Troppo spesso la Sardegna e i suoi straordinari prodotti vengono messi in secondo piano rispetto alle Eccellenze del resto d’Italia. La creazione di nuove ricette legate alla cucina è una strada intrigante per valorizzare l’Isola e farne conoscere i suoi tesori, ed è quello che sta provando a fare Cristian Tolu, titolare di un’attività nel lungomare, a Flumini, concentrandosi in quello in cui è specializzato: la pizza.

Il suo obiettivo è quindi quello di dare risalto alla pizza in ‘stile sardo’, anche in considerazione del fatto che l'Isola ha ormai una sua scuola, con un tipo di lievitazione tutto suo, frutto della sapiente e millenaria conoscenza del lievito madre. D’altronde la Sardegna è da sempre fucina di grandi maestri, di straordinari artigiani e soprattutto di prodotti agroalimentari eccezionali.

Quartu in particolare è conosciuta per i grandi maestri dolciari, di cui fa parte anche la nonna Lucia di Tolu. L’eredità familiare e gli aromi dei prodotti genuini hanno permesso a Cristian di sviluppare un olfatto capace di riconoscere gli ingredienti giusti per trovare il corretto equilibrio negli abbinamenti dei gusti. Con uno sguardo al passato proiettato al futuro ha scelto da giovanissimo di mettere la pizza al centro della sua vita, sino a diventare il Maestro riconosciuto e stimato che desiderava essere.

Ora, con il successo nel Campionato del Mondo ‘Pizza senza frontiere’ organizzato da Ristorazione Italiana e con una kermesse di giudici di spicco, non ha solo raggiunto uno straordinario risultato personale, che gli è valso anche la qualificazione alla finale del talent televisivo Master Pizza Champion, ma ha anche valorizzato il nome di Quartu nel mondo. Il Primo Cittadino Graziano Milia, insieme all’Assessore ai Territori Extraurbani Tiziana Cogoni, ha quindi voluto conoscere personalmente il pizzaiolo, nei locali dell’Ex Convento dei Cappuccini, ringraziandolo per quanto fatto e ancora farà per la città.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
04/05/2022, 17:55

Potrebbero interessarti