INAUGURATA LA NUOVA SEDE CITTADINA DELLA COLDIRETTI

Nuova sede cittadina per la Coldiretti, organizzazione fortemente radicata nel territorio che rappresenta le imprese agricole e valorizza l’agricoltura come risorsa economica, umana ed ambientale.

Data:
17 novembre 2021

Visualizzazioni:
1425

Nuova sede cittadina per la Coldiretti, organizzazione fortemente radicata nel territorio che rappresenta le imprese agricole e valorizza l’agricoltura come risorsa economica, umana ed ambientale. Dopo tanti anni di attività in via Barletta, nella mattinata di oggi, alla presenza delle istituzioni, delle forze dell’ordine e di tanti presidenti attivi nel settore primario, sono stati infatti inaugurati e benedetti gli uffici ubicati al secondo piano di via Cagliari 4, strategicamente situati nel centro cittadino.

Il Sindaco Graziano Milia, presente alla cerimonia insieme all’Assessora alle Attività Produttive Rossana Perra, si è complimentato per la nuova sede scelta e ha poi aggiunto che “la presenza di tanti presidenti, alcuni storici, altri più giovani, ben rappresenta l’intreccio tra traduzione e innovazione che caratterizza il panorama cittadino. Quartu ha un’innata vocazione per l’agricoltura, che da sempre rappresenta un pezzo importante della nostra economia, e continuerà a farlo grazie a questa classe dirigente”. Il primo cittadino ha poi voluto ricordare anche che “sono in essere diversi progetti nati dalla collaborazione tra il Comune e la Coldiretti, a partire dal Distretto Rurale, grande occasione sviluppo e di rilancio. Quartu, che già da secoli forniva prodotti a Cagliari, e più specificamente a Villanova, ha una grande tradizione che nasce proprio dalla voglia e dalla capacità di trasmettere questa capace e vivace imprenditoria”.

È poi intervenuto Luca Saba, Direttore regionale Coldiretti, dichiarando di condividere il pensiero del Sindaco: “Si tratta di una città a forte tradizione agricola e noi siamo sicuramente un riferimento. La maggior parte di coloro che lavorano nel settore in città sono infatti soci Coldiretti; tantissimi lo sono ormai da molto, ma mi piace sottolineare anche l’importanza delle nuove leve: vi sono infatti tantissimi nuovi arrivi, presidenti giovani, preparati e capaci anche dal punto di vista sindacale. Dopo Arborea, Quartu è il primo distretto agricolo in termini di fatturato, e probabilmente il primo in assoluto per efficienza. È un orgoglio e anche uno stimolo in più per il futuro. Anche per questo non era più pensabile offrire i nostri servizi in uffici vecchi, ma era il momento giusto per spostarci e garantire questi spazi decorosi: se lo meritano gli associai, ma anche i tanti cittadini che ci scelgono per le attività di patronato e CAF”.

Il Presidente provinciale Coldiretti Giorgio Demurtas ha concluso con un breve intervento, dicendosi “felice per l’inaugurazione di questi uffici in un centro agricolo di rilievo qual è Quartu, per dare finalmente una giusta accoglienza agli associati”. Poi un breve passaggio “sull’importanza del centro rurale” e un auspicio per il futuro: “Anche noi, come i lavoratori di tanti altri settori, siamo stati frenati dall’emergenza Coronavirus, ma ora, anche grazie alla collaborazione del Comune, stiamo ripartendo di slancio. D’altronde l’agricoltura ci garantisce i prodotti per l’alimentazione, che sono alla base della nostra esistenza. Abbiamo quindi un posto di rilievo nella vita quotidiana”.

Piero Sarritzu e Pierluigi Ferreli, rispettivamente Presidente e Segretario cittadini, hanno poi provveduto al tradizionale taglio del nastro, cui hanno fatto seguito le foto di rito, celebrando così il ‘battesimo’ dei nuovi locali.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
17/11/2021, 18:29

Potrebbero interessarti