TRE GIORNI DI CULTURA CON IL FESTIVAL DELLA LETTERATURA DEL MEDITERRANEO

Tantissimi appuntamenti, altrettanti autori per una tre giorni all’insegna della letteratura. Quartu Sant’Elena, Maracalagonis e Sinnai sono i tre Comuni che l’11, il 12 e il 13 novembre ospitano la settima edizione del Festival della Letteratura del Mediterraneo.

Data:
11 novembre 2021

Visualizzazioni:
1096

Tantissimi appuntamenti, altrettanti autori per una tre giorni all’insegna della letteratura. Quartu Sant’Elena, Maracalagonis e Sinnai sono i tre Comuni che l’11, il 12 e il 13 novembre ospitano la settima edizione del Festival della Letteratura del Mediterraneo. Quest’anno la rassegna si intitola ‘Io non ho paura’: un augurio, una presa di coscienza e di coraggio, una nuova visione del mondo che verrà.

Il Festival, organizzato dall’Associazione Genti Arrubia, presieduta da Enrico Frau, con il patrocinio del Comune di Quartu, coinvolge in città le Scuole Primarie e Medie di via Bach, via Portogallo, via Perdalonga, via Alghero e via Turati. Nei vari plessi le presentazioni dei libri si terranno di mattina, anche in concomitanza, e coinvolgeranno tantissimi studenti quartesi.

Gli incontri speciali con gli autori scelti dal direttore artistico Ciro Auriemma sono invece in programma nel tardo pomeriggio nell’Aula Magna dell’Istituto Porcu-Satta, in via Turati. Sabato alle 19 la chiusura della rassegna sarà dedicata alla presentazione del libro scritto a più mani da studenti quartesi delle scuole elementari, medie e superiori, dal titolo ‘C’era una volta, ora non c’è più’.

 

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
12/11/2021, 15:12

Potrebbero interessarti