CONVEGNO IN SALA CONSILIARE PER SENSIBILIZZARE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

In vista della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne l’Amministrazione comunale organizza, in collaborazione con l’Associazione Culturale Viamentana Teatro, una serata di approfondimento, oltre ogni slogan, con l’obiettivo di dare un contributo di sensibilizzazione verso una cultura diversa, basata sull’educazione e sul rispetto.

Data:
10 novembre 2021

Visualizzazioni:
754

In vista della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne l’Amministrazione comunale organizza, in collaborazione con l’Associazione Culturale Viamentana Teatro, una serata di approfondimento, oltre ogni slogan, con l’obiettivo di dare un contributo di sensibilizzazione verso una cultura diversa, basata sull’educazione e sul rispetto. Nell’autunno del 2017 aveva origine l’opera teatrale ‘Quale amore?,  un adattamento scenico realizzato dal regista Giuliano Pornasio, con la collaborazione dell’Avvocato Massimo Ledda dell’ordine degli avvocati di Cagliari e Daniela Mei del Tribunale di Cagliari. Dall’incontro del regista Giuliano Pornasio e il filmaker Enrico Del Gamba era nata l’idea della realizzazione del cortometraggio dallo stesso titolo, tratto da un triste caso reale di violenza su una donna. L’opera è testimonianza di un cinema che agisce sulla realtà, suggerendo possibili antidoti e aprendo un’importante riflessione sull’educazione culturale e sentimentale, fondamento di una società basata sul rifiuto di tutti gli stereotipi che coltivano una cultura di prevaricazione e di violenza.

Il primo stereotipo da scardinare è quello culturale della donna subalterna e per questo è fondamentale partire dai giovani. ‘Quale Amore’ punta quindi sulla scuola pubblica, in particolare sugli istituti secondari di secondo grado, per sensibilizzare e informare su tali temi, destrutturare gli stereotipi di genere  e fornire, con il sostegno di esperti del settore, gli strumenti per riconoscere, prevenire e contrastare il fenomeno della violenza sulle donne, al fine di creare una cultura condivisa di rispetto vero e di parità tra le persone. Di tutto questo si parlerà sabato 20 novembre nell’Aula Consiliare del Palazzo Municipale, a partire dalle ore 18. Interverranno: la dott.ssa Cinzia Carta, Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Quartu, il dott. Gilberto Ganassi, Sostituto Procuratore della Repubblica di Cagliari, il dott. Luca Pisano, Psicologo Psicoterapeuta, la dott.ssa Sara Sanna, Dirigente Istituto Pertini di Cagliari, il dott. Massimo Mocci, Dirigente Istituto Motzo di Quartu, Giuliano Pornasio, Presidente Associazione Culturale Viamentana Teatro, Enrico Del Gamba, Regista Filmaker.

La moderatrice Valentina Sulas, dopo la presentazione dei partecipanti, introdurrà il tema della serata, con una scaletta così strutturata:

  • presentazione progetto ‘Quale Amore?’ e dell’Associazione Viamentana Teatro a cura di Giuliano Pornasio;
  • interventi e progetti sulla sensibilizzazione e formazione contro la violenza di genere da parte dell’Assessorato della Pubblica Istruzione del Comune;
  • la violenza di genere nell’esperienza giudiziaria a cura del dott. Gilberto Ganassi;
  • quali strade e strumenti occorrono per riconoscere, prevenire e contrastare il fenomeno della violenza nei giovani, al fine di creare una cultura condivisa di rispetto vero e di parità tra le persone, a cura del Dott. Luca Pisano;
  • quali percorsi attuali vi sono nella scuola pubblica per prevenire e contrastare il fenomeno della violenza e quali strumenti, progetti e risorse sono richieste oggi per attualizzare il tema, a cura dei dirigenti scolastici degli Istituti Pertini e Motzo;
  • come verrà attuato il progetto ‘Quale Amore?”, a cura dell’associazione Viamentana Teatro;
  • il linguaggio cinematografico e i nuovi strumenti di comunicazione, a cura di Enrico Del Gamba.

Locandina-Convegno-contro-violenza-sulle-donne
Locandina-Convegno-contro-violenza-sulle-donne-2

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
10/11/2021, 13:37

Potrebbero interessarti