IL TAXI SOLIDALE ARRIVA IN CITTA' PER GARANTIRE MOBILITA' AI FRAGILI

Il Taxi solidale arriva in città: taglio del nastro in Piazza con gli sponsor e con i volontari dell’Associazione Anteas che garantiranno l’operatività del servizio, disponibile su richiesta attraverso il numero 3517203813

Data:
6 novembre 2021

Visualizzazioni:
1229

Il Taxi solidale arriva in città: taglio del nastro in Piazza con gli sponsor e con i volontari dell’Associazione Anteas che garantiranno l’operatività del servizio, disponibile su richiesta attraverso il numero 3517203813

 

Un nuovissimo mini van da cinque posti, con sedili ergonomici e dotato di pedana assistita, per consentire a chi non è autosufficiente o ha difficoltà di deambulazione di muoversi agevolmente in città. Il “Taxi solidale” arriva a Quartu grazie al progetto “Mobilità Garantita”, nato da un’iniziativa della società Pmg Italia insieme all’ Associazione Anteas Quartu e con la collaborazione di oltre venti sponsor che in città hanno contribuito a coprire i costi del comodato d’uso quadriennale del veicolo. Un progetto di solidarietà sociale, patrocinato dall’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Quartu e specificamente indirizzato al trasporto e all’accompagnamento di persone svantaggiate, anziani, disabili, portatori di difficoltà motorie e che per ragioni fisiche, psichiche, sociali, o familiari siano impossibilitate a usufruire di mezzi di trasporto privati o pubblici per raggiungere presidi sanitari o amministrativi. Alla cerimonia di inaugurazione, in Piazza Sant’Elena, è intervenuto l’Assessore ai Servizi Sociali Marco Camboni, l’incaricato della PMG Andrea Ferrua e Veronica Muru, Presidentessa dell’Associazione Anteas Quartu che prenderà in consegna il mezzo per la gestione del servizio alla cittadinanza.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
06/11/2021, 17:41

Potrebbero interessarti