IL CEAS MOLENTARGIUS PORTA L'EDUCAZIONE AMBIENTALE NELLE SCUOLE QUARTESI

Stamattina, presso il Palazzo Sali Scelti di Cagliari, si è svolto l’incontro propedeutico all’avvio del progetto ‘La scuola abbraccia il Parco di Molentargius-Saline’, alla presenza del Presidente del Parco Stefano Secci, del Presidente dell’Associazione Parco Molentargius Saline-Poetto Vincenzo Tiana, dei rappresentanti dei Comuni consorziati e dei dirigenti degli istituti scolastici della scuola dell’obbligo ubicati nel territorio intorno all’area verde.

Data:
4 novembre 2021

Visualizzazioni:
999

Stamattina, presso il Palazzo Sali Scelti di Cagliari, si è svolto l’incontro propedeutico all’avvio del progetto ‘La scuola abbraccia il Parco di Molentargius-Saline’, alla presenza del Presidente del Parco Stefano Secci, del Presidente dell’Associazione Parco Molentargius Saline-Poetto Vincenzo Tiana, dei rappresentanti dei Comuni consorziati e dei dirigenti degli istituti scolastici della scuola dell’obbligo ubicati nel territorio intorno all’area verde. Il meeting, svolto nell’ambito delle consuete attività di educazione ambientale ha visto la partecipazione dell’Assessora alla Pubblica Istruzione del Comune di Quartu Cinzia Carta.

Le iniziative del CEAS (Centro di Educazione Ambientale e Sostenibilità) mirano, tra le altre cose, a favorire la conoscenza del Parco. Nel caso specifico il Centro ha voluto far sperimentare le proprie proposte didattiche direttamente a chi lavora a stretto contatto coi ragazzi. Le attività proposte nell’occasione, attraverso una serie di ‘spot formativi’, hanno permesso di fornire una panoramica degli strumenti operativi e delle metodologie applicate nei differenti percorsi.

I percorsi educativi e formativi, differenziati e personalizzati secondo le esigenze dell’utenza scolastica, sono assolutamente gratuiti. Gli studenti che avranno la possibilità di partecipare ai progetti potranno pertanto utilizzare le dotazioni del CEAS Molentargius, con visite guidate e attività di laboratorio che permetteranno di conoscere la realtà ambientale dell’ecosistema, in tutte le sue particolarità: botaniche, naturalistiche, faunistiche, storiche.

L’Amministrazione comunale di Quartu ha partecipato con entusiasmo al meeting e indubbiamente crede fortemente nell’importanza dell’iniziativa che vedrà coinvolti tantissimi nostri studenti - commenta l'Assessora alla Pubblica Istruzione Cinzia Carta -.  Abbiamo infatti interesse si vada a sensibilizzare le nuove generazioni sui temi Green, un tema di cui proprio in questi giorni si discute intensamente  a livello planetario in considerazione della crisi climatica derivanti in larga parte proprio dall’utilizzo indiscriminato delle risorse ambientali. Vogliamo quindi creare le condizioni perché i nostri giovani possano conoscere questa preziosissima risorsa chiamata Molentargius, vogliamo fare educazione ambientale, e per questo siamo del parere che questo progetto sia una proposta da non perdere” conclude l'esponente della Giunta Milia.

I dirigenti scolastici che hanno partecipato alla riunione e ai laboratori esplicativi hanno potuto toccare con mano che tipo di lavoro verrà fatto e hanno espresso grande interesse. L’Amministrazione è pertanto fiduciosa in merito alla partecipazione e al coinvolgimento delle scuole quartesi nel progetto.

 

2511599754395344076819763763821438415256224n
250922944929817817951086821651867663535487n
2515569589356496571584517366174412907169537n
2524550808633034076772818900151333636558821n
252474834635259500964840812678048871805408n
2527211035909978154803957076737544948145465n
25248990110279072280656504353095639948782621n
2529376879428834463224622108372124591934208n
2531042185628405416805363966995133278841777n
25356526346589426108288217886841300142928960n

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
04/11/2021, 16:46

Potrebbero interessarti