'MUSICA SULLE RUOTE', UNA RASSEGNA ITINERANTE PER ANIMARE LA CITTÀ

Quattro giorni di musica itinerante nelle vie di Quartu S.Elena per animare la città e portare artisti e concerti direttamente nel cuore del centro urbano, secondo itinerari strategici in grado di abbracciare luoghi e quartieri diversi. 

Data:
15 settembre 2021

Visualizzazioni:
263

Quattro giorni di musica itinerante nelle vie di Quartu S.Elena per animare la città e portare artisti e concerti direttamente nel cuore del centro urbano, secondo itinerari strategici in grado di abbracciare luoghi e quartieri diversi.  Dal 18 al 21 settembre 2021 è infatti in programma la rassegna ‘Musica sulle ruote’ organizzata dall’Associazione Culturale Palazzo d’Inverno in collaborazione con l’Ape Calessino Cagliari Touring e il contributo del Comune di Quartu S.Elena Settore Cultura, Tradizioni Popolari, Lingua Sarda, Sport Turismo, Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili, Risorse Umane.

Un tour che sfrutta le potenzialità dell’Ape Calessino, un mezzo originale e straordinariamente efficace per veicolare ovunque spettacoli, idee e messaggi, offrendo una modalità di comunicazione di grande impatto e professionalità. Il progetto, oltre che avere una notevole rilevanza artistica, si configura come un’importante azione di marketing territoriale che mira alla costruzione di un’offerta integrata per residenti e turisti, nell’ottica di una città aperta e fruibile sotto molteplici aspetti. Infatti le principali vie del centro saranno valorizzate dal talento e dalle sonorità di musicisti nazionali ed internazionali, che trasformeranno le passeggiate e lo shopping in un’esperienza vivace e inclusiva. La cultura e lo spettacolo dal vivo quindi, come valore aggiunto alla consueta offerta di attrattiva commerciale, secondo un programma scandito da vari generi musicali in grado di coinvolgere i gusti del vasto pubblico.

“Musica sulle ruote” vuole offrire un’occasione di intrattenimento a residenti e visitatori che popolano le vie dell’acquisto, intercettando e rispondendo alle esigenze delle comunità locali, in un clima culturale in cui è possibile generare una micro-rete sociale che si faccia  carico dell’umanizzazione e della rivitalizzazione del territorio attraverso lo spettacolo dal vivo e la partecipazione dei cittadini. La rassegna si avvale di professionisti accomunati da una forte e sentita consapevolezza nei confronti dell’arte dei suoni: la musica può infatti unire le anime ovunque esse siano, attraverso un elemento metalinguistico che trascende le singole realtà e si rende condivisibile senza altre mediazioni.

Il 18 e 19 settembre, a partire dalle 18,45, il palcoscenico mobile dell’Ape Calessino ospiterà l’artista David Costantino, cantante professionista che da più di venti anni propone un repertorio misto di evergreen italiani e stranieri.

Il 20 e 21 settembre la rassegna prevede sonorità internazionali grazie all’esibizione di Guillermo Espinosa, salito agli onori delle cronache come voce solista dell’orchestra La Maxima 79, che con la sua inimitabile voce e interpretazione ripercorrerà le tracce salienti della musica tradizionale cubana.

 

  • PHOTO-2021-09-15-10-24-26
  • Locandina-Quartu-si-muove

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
15 settembre 2021 , 08:51

Potrebbero interessarti