IN PIAZZA 28 APRILE CONCERTO DI WORLD MUSIC, AL NURAGHE DIANA SI OSSERVANO LE STELLE

Serata d’eccezione oggi in piazza 28 aprile, a partire dalle 21.30, con il concerto di Riccardo Tesi & Banditaliana, che hanno scelto Quartu per l’unica data in Sardegna del loro Argento tour, inserito nel cartellone della rassegna 'Estate a Quartu - La luna sotto casa'.

Data:
29 agosto 2021

Visualizzazioni:
1000

Serata d’eccezione oggi in piazza 28 aprile, a partire dalle 21.30, con il concerto di Riccardo Tesi & Banditaliana, che hanno scelto Quartu per l’unica data in Sardegna del loro Argento tour, inserito nel cartellone della rassegna 'Estate a Quartu - La luna sotto casa'.

Con il nuovo album la band festeggia i suoi 25 anni di carriera: nuove canzoni e composizioni strumentali che profumano di Mar Mediterraneo, da sempre fonte di ispirazione per la loro musica senza frontiere, dove tradizione e innovazione si fondono e si confondono.

 

La band è composta da Riccardo Tesi (organetto), Claudio Carboni (sax), Maurizio Geri (chitarra e voce), Gigi Biolcati (percussioni). Il quartetto è nato nel 1992 da una felice intuizione di Riccardo Tesi, già organettista di Ivano Fossati, GianMaria Testa e Fabrizio De Andrè nel suo ultimo ‘Anime Salve’, ed è ormai uno dei gruppi italiani di world music più noti a livello internazionale.

Solito appuntamento domenicale anche al Nuraghe Diana, nell’ambito della rassegna ‘Incanti’. Dopo la visita al Nuraghe accompagnati dall’archeologa Patrizia Zuncheddu, si proseguirà, a partire dalle 21, con un approfondimento culturale sul tema della civiltà nuragica. Con l’astrofisico Manuel Floris del Planetarium di Cagliari e grazie ad un potente telescopio si punteranno i giganti del Sistema Solare per approfondire come osservavano le stelle i nostri antenati dell’epoca megalitica.

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
31/08/2021, 11:28

Potrebbero interessarti