SABATO DI EVENTI: MUSICA IN CENTRO, STORIA NEL LITORALE

L'Estate a Quartu non finisce mai.

Data:
28 agosto 2021

Visualizzazioni:
1358

L'Estate a Quartu non finisce mai. Alle 21.30 di oggi, sabato 28 agosto, gli spettacoli della rassegna ‘La luna sotto casa’ proseguono nella location dell'Ex Caserma, all’angolo tra via Roma e via Caserma, con il recital di musica brasiliana ‘Simples e Absurdo’. Roberto Bernardini alla chitarra classica e Gianluca Pischedda al violoncello presentano un repertorio interamente dedicato alla note provenienti dal Paese sudamericano, musica di contaminazione per eccellenza, nella quali sono presenti le influenze della cultura musicale classica, del jazz e delle ritmiche di origine africana.

Un progetto che spazia tra choro, frevo, samba, baião e valsa brasileira, per una serata prevalentemente rivolta alle composizioni di Guinga e Egberto Gismonti. Il primo, classe 1950, compositore, chitarrista, cantante, artista di culto, è considerato il più importante compositore di musica popolare brasiliana, profondo conoscitore e allo stesso tempo innovatore del patrimonio musicale del Brasile. Egberto Gismonti, classe 1947, artista di fama mondiale, ha solida formazione classica; è polistrumentista, virtuoso pianista e chitarrista, direttore d'orchestra e grande conoscitore dei ritmi brasiliani, che ha saputo unire alla cultura musicale classica europea. Un concerto “ in chiave cameristica”, tra virtuosismi, ritmo e lirismo, nel quale di fatto diventa assente ogni contraddizione tra la musica popolare e la musica colta.

Dal centro ci si sposta poi al litorale, dove al Nuraghe Diana prosegue, come in tutti i fine settimana sino a ottobre, il cartellone di ‘Incanti’. Nella suggestiva location della millenaria struttura megalitica a partire dalle 20 è in programma la rappresentazione scenica ‘Nuraghe Diana – Maestosa sentinella del Golfo e approdo sicuro’, con Milites Memorandum. Prima dell’evento, come di consueto, è possibile partecipare alle visite guidate al monumento, a cura dell’archeologa Patrizia Zuncheddu.

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
28/08/2021, 15:40

Potrebbero interessarti