LA LUNA SOTTO CASA ENTRA NEL VIVO CON LA MUSICA DEI FANFARA STATION

Dopo le prime due serate con l’accompagnamento itinerante di ‘Musica sulle ruote’, che ha visto come protagonista David Costantino, ecco il primo concerto in piazza 28 aprile dell’edizione 2022 di La luna sotto casa.

Data:
5 luglio 2022

Visualizzazioni:
1510

Dopo le prime due serate con l’accompagnamento itinerante di ‘Musica sulle ruote’, che ha visto come protagonista David Costantino, ecco il primo concerto in piazza 28 aprile dell’edizione 2022 di La luna sotto casa. Il programma culturale dell’estate, promosso dal Comune con il sostegno della Fondazione di Sardegna e il coordinamento organizzativo dell’Associazione Enti Locali per le attività culturali e di spettacolo, entra nel vivo con i Fanfara Station.

Mercoledì 6 luglio alle 21.30 sul palco della piazza accanto al Palazzo Comunale arrivano l’energia e le sonorità trascinanti di Marzouk Mejri, Charles Ferris e Ghiaccioli e Branzini. I Fanfara Station sono infatti un trio con looping dal vivo che fonde la forza di un’orchestra di fiati, l’elettronica e i ritmi e i canti del Maghreb.

Il progetto si ispira alla banda del padre di Marzouk e celebra l’epopea dei popoli Migranti del Mediterraneo, delle culture musicali della diaspora africana e dei flussi che da sempre uniscono il Medio Oriente al Maghreb, all’Europa e alle Americhe. Tre soli musicisti, più due loop station usate per sovraincidere le tracce e manipolare i suoni acustici ed elettronici.

Nasce così il dance party dal vivo con tantissimi strumenti sul palco: Dof, bendir, darbuka che si intrecciano con tromba, trombone, clarinetto,  i tre fiati tunisini (nay, mizued e zocra) e gli strumenti elettronici (Synths e Drum Machine).

I Fanfara Station, che nel 2019 hanno vinto il prestigioso premio ‘Andrea Parodi’, hanno pubblicato da poco il nuovo singolo, Nagran, prima anticipazione del loro prossimo lavoro discografico, in uscita su Garrincha Dischi (Garrincha GOGO).

 

Line Up:

  • Marzouk Mejri: voice, percussion, Tunisian winds, loops  
  • Charles Ferris: trumpet, trombone, loops 
  • Ghiaccioli e Branzini: electronics and programming
Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
05/07/2022, 17:36

Potrebbero interessarti