PARTE A LUGLIO IL TERZO LOTTO DI LAVORI PER GLI ASFALTI IN CITTÀ E SUL LITORALE

Si è conclusa la gara per il terzo lotto di rifacimento delle strade quartesi, che interesserà 14 vie spalmate fra centro urbano e litorale, per un totale di 15 chilometri, con un investimento totale di 2,3 milioni di euro. Inizio dei lavori previsto entro il mese di luglio.

Data:
1 luglio 2023

Visualizzazioni:
1619

Si è conclusa la gara per il terzo lotto di rifacimento delle strade quartesi, che interesserà 14 vie spalmate fra centro urbano e litorale, per un totale di 15 chilometri, con un investimento totale di 2,3 milioni di euro. Inizio dei lavori previsto entro il mese di luglio.

“Abbiamo provveduto all’apertura delle buste”, annuncia l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Antonio Conti. “Procederemo all’aggiudicazione provvisoria ed in assenza di ricorsi si provvederà alla consegna sotto riserve di legge. Contiamo di iniziare i lavori entro il mese di luglio”. Un piccolo slittamento rispetto alla data inizialmente ipotizzata a giugno: “Ma si tratta in realtà di tempo pienamente ammortizzato: l’anno prossimo non si farà gara perché quella appena conclusa rientra nell’Accordo di programma Quadro triennale per la manutenzione di vie e strade cittadine e vale dunque due anni”.
Via libera dunque entro breve al rifacimento di nove strade cittadine fra cui la centralissima via Eligio Porcu, nel tratto da via Umberto I a via Merello, via Perra, via Foscolo, via Eleonora d’Arborea, via Bonaria, Via Trento, via Mameli, via Pola e via Mori, dove è previsto anche il rifacimento del pluviale centrale. Nel litorale le vie principali interessate dai maggiori interventi saranno Via dei Mughetti, via dei Nasturzi, via Is Ammostus, via San Giovanni, oltre alla bretella davanti alla casa Cantoniera. Ma non si esclude, come già accaduto per i precedenti lotti, che nelle pieghe di eventuali ribassi possano essere incluse altre vie ed altri lavori di manutenzione.
Ci sono poi le ultime novità: “Ieri la Giunta ha approvato il DIP, Documento di indirizzo della progettazione propedeutico al progetto di fattibilità per il ripristino delle barriere di sicurezza e delle bordure del Lungosaline in Viale Colombo, nel tratto da via Beethoven alla rotonda dell’ex Bussola”. Un’intervento da 80 mila euro rientrante sempre all’interno della Manutenzione Straordinaria di strade, marciapiedi e arredi urbani che rimetterà a nuovo la “passerella” dei quartesi verso il mare. “I lavori inizieranno in questo caso subito dopo settembre, per non intralciare la stagione turistica ormai iniziata”, conclude Conti.

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
01/07/2023, 11:41

Potrebbero interessarti