AGGIUDICATA LA GARA PER IL CINETEATRO “IL NUOVO”: LAVORI AL VIA DA FEBBRAIO

Traguardo in vista per il Cineteatro “Il Nuovo”: si è conclusa in tempi record la procedura di aggiudicazione lavori dello storico luogo di cultura quartese, in attesa di rilancio dagli anni 80. Verificate le offerte pervenute, la Commissione di gara ha firmato i verbali il 13 dicembre e nel mese di febbraio sarà aperto finalmente il cantiere da 2 milioni e 200 mila euro che entro il 2024 restituirà la struttura alla città.

 

Data:
17 dicembre 2022

Visualizzazioni:
1012

Traguardo in vista per il Cineteatro “Il Nuovo”: si è conclusa in tempi record la procedura di aggiudicazione lavori dello storico luogo di cultura quartese, in attesa di rilancio dagli anni 80. Verificate le offerte pervenute, la Commissione di gara ha firmato i verbali il 13 dicembre e nel mese di febbraio sarà aperto finalmente il cantiere da 2 milioni e 200 mila euro che entro il 2024 restituirà la struttura alla città.

 

Una gara-lampo, istruita in meno di 15 giorni a partire dal 30 novembre, subito dopo i collaudi e l’ok definitivo al progetto: “Un risultato reso possibile grazie allo sforzo straordinario dei nostri uffici che hanno terminato tutte le procedure in carico entro i tempi fissati a fine anno, riuscendo persino a concedere agli operatori una proroga sulla presentazione delle domande, inizialmente prevista al 7 dicembre e poi traslata di una settimana”, spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Antonio Mauro Conti.

 

“Prevediamo un mese a partire da adesso per l’adempimento dei passaggi burocratici e la firma del contratto, cui seguirà la consegna ufficiale e l’immediato avvio dei lavori: tempi di esecuzione 364 giorni, a cui va aggiunta l’ulteriore tempistica per i collaudi. Entro la primavera 2024 potrà esserci il taglio del nastro”, prosegue ancora l’Assessore.

Grande soddisfazione espressa anche dal Sindaco di Quartu, Graziano Milia: “Per noi è un sogno che si avvera dopo tanto tempo. Il progetto di recupero del Cineteatro rappresenta un punto qualificante e strategico di questo mandato: puntiamo a restituire alla nostra comunità uno spazio di aggregazione e di cultura di straordinario valore ed importanza, che speriamo possa diventare un motore di crescita per la nostra città ed un punto di riferimento anche per chi viene a visitarla”.

Il recupero del “Cineteatro Il Nuovo” rientra nei sei interventi inclusi nel “pacchetto” di accordi fra Città Metropolitana di Cagliari e Comune di Quartu Sant’Elena, siglato nel 2018 e ricadente nell’ambito del Patto per lo Sviluppo della CMC. Il sindaco sottolinea a tal proposito: “Con questo atto il Comune di Quartu ha avviato ormai tutte le opere previste dal Patto per la Città Metropolitana di Cagliari e che in alcuni casi rischiavano di andar perse: 8 milioni di interventi complessivi che comprendono, oltre al recupero del Teatro, i lavori di rifacimento del Poetto di Quartu, quelli per il Velodromo, quelli per il Palazzetto dello Sport e le due palestre di via Praga e via Monsignor Angioni. Voglio ringraziare gli uffici dell’Assessorato ai Lavori pubblici che in questi ultimi due anni sono stati in grado di raggiungere uno straordinario risultato”.

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
17/12/2022, 11:29

Potrebbero interessarti