LETTERATURA AL CONVENTO, VENERDI PRESENTAZIONE DEL LIBRO "PIONIERI"

Per il ciclo Incontri Letterari al Convento, venerdì 26 novembre alle ore 17,00 presentazione del libro "Pionieri-Agli albori del turismo in Sardegna"- di Bruno Mura, presso la sala degli Affreschi al Convento dei Cappuccini in via Brigata Sassari. Un libro garbato, originale e divertente che racconta gli albori dell'industria dell'accoglienza nell'isola.

Data:
22 novembre 2021

Visualizzazioni:
823

Per il ciclo Incontri Letterari al Convento, venerdì 26 novembre alle ore 17,00 presentazione del libro "Pionieri-Agli albori del turismo in Sardegna"- di Bruno Mura, presso la sala degli Affreschi al Convento dei Cappuccini in via Brigata Sassari. Un libro garbato, originale e divertente che racconta gli albori dell'industria dell'accoglienza nell'isola.

 

La vocazione turistica era certamente una materia nuova per noi sardi, ma non per questo impossibile”: inizia così il libro di Bruno Mura, “Pionieri”, che fotografa gli albori della grande stagione turistica in Sardegna, a partire dal secondo dopoguerra in poi. Bruno Mura, lui stesso pioniere della ristorazione e della ricettività in Sardegna, racconta da protagonista i primi passi e le vicissitudini di uomini e donne che agli albori del turismo hanno avviato con coraggio iniziative imprenditoriali in località costiere oggi conosciute a livello internazionale, ma anche all’interno dell’isola, dove l’assenza del mare sembrava diminuire le possibilità di successo. Oggi il turismo in Sardegna vive anche grazie anche all’intraprendenza, alla capacità di visione e alla generosità di quei pionieri, che si muovevano tra una fiera e l’altra con le valigie piene di opuscoli e di speranze, accompagnate talvolta da qualche buona bottiglia di Nepente o da una forma di Fioresardo. Pionieri è un libro prezioso, perché sfata il mito del turismo come fenomeno prevalentemente importato in Sardegna. Esso invece ha saputo svilupparsi in forme assolutamente originali dentro l’economia dell’isola, a partire dalla consapevolezza profonda di alcuni sardi convinti del valore spendibile ed unico della nostra isola al centro del Mediterraneo. Chi Sono questi Pionieri? Oltre allo stesso Mura, che ha investito nella ricettività e nell’accoglienza a Cagliari e Quartu, c’è Peppeddu Palimodde a Oliena, Tzia Michela Mastio a Orosei, Ninni Paba ad Aritzo, Gualtiero e Carlo Cualbu a Fonni, Attilio Mazzella ad Arbatax, e tanti altri. Tutti attori di prim’ordine e protagonisti di una scommessa forse non ancora del tutto vinta, ma certamente a portata di mano: in Sardegna si può e si deve vivere di turismo.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
22/11/2021, 17:53

Potrebbero interessarti