SPERIMENTAZIONE LAVAGGIO STRADALE NOTTURNO, DIVIETI PER MARTEDÌ 21 MAGGIO

Prosegue il percorso studiato dall’Amministrazione comunale per ottimizzare il servizio di spazzamento e lavaggio notturno della viabilità stradale, per il quale si rende ovviamente necessaria la collaborazione della cittadinanza, rispettando i cartelli di divieto.

Data:
17 maggio 2024

Visualizzazioni:
1759

Prosegue il percorso studiato dall’Amministrazione comunale per ottimizzare il servizio di spazzamento e lavaggio notturno della viabilità stradale, per il quale si rende ovviamente necessaria la collaborazione della cittadinanza, rispettando i cartelli di divieto.

La prima giornata di sperimentazione della scorsa settimana ha fatto registrare alcuni intoppi e qualche ritardo a causa di diverse auto parcheggiate in zona rimozione. La presenza dei vigili e del carroattrezzi ha permesso di svolgere comunque i lavori di pulizia, ma l’auspicio è una maggiore attenzione da parte dei proprietari delle auto in merito ai divieti.

Sempre in via sperimentale il prossimo appuntamento è fissato per martedì 21 maggio alle ore 23, per un servizio che proseguirà ovviamente nel corso della notte e andrà a concludersi alle 5 di mercoledì 22 p.v. In questo caso sono interessate le vie Bizet, Boccherini, Volta, Rosas, Brigata Sassari, Cagliari, Porcu e Venezia.

Sono stati già posizionati i cartelli, per un totale di oltre 50, in tutte le strade dove verrà effettuata la pulizia. Anche in questo caso è prevista la presenza degli agenti del Corpo di Polizia Locale e del carroattrezzi, necessario per rimuovere in via istantanea le auto che impediranno di realizzare il lavoro programmato.

Nelle prossime settimane tante altre strade verranno coinvolte nella fase sperimentale, sempre con l’opportuno preavviso, in modo che i cittadini proprietari di auto possano organizzarsi di conseguenza. Un incremento del numero di vie che occorre per effettuare tutte le valutazioni del caso e averle tutte pronte nel momento in cui dalla fase sperimentale si passerà alla fase effettiva.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
17/05/2024, 16:41

Potrebbero interessarti