IL CNR CERCA UN RICERCATORE DI BENI CULTURALI PER IL PARCO DI MOLENTARGIUS

Si comunica che è indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 ‘Assegno Professionalizzante’ per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l’Area Scientifica “Scienze umane e sociali, patrimonio culturale”.

Data:
7 marzo 2022

Visualizzazioni:
659

Si comunica che è indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 ‘Assegno Professionalizzante’ per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l’Area Scientifica “Scienze umane e sociali, patrimonio culturale”. L'attività dovrà essere svolta presso la sede di Cagliari dell’Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea (ISEM) del CNR, che effettua iniziative di ricerca scientifica, didattica e divulgativa nell’ambito del progetto “Valorizzazione del patrimonio storico, naturalistico e culturale del Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline di Cagliari”, per la seguente tematica: “Ricerca sui Beni Culturali materiali e immateriali, storici, architettonici, archivistici, naturalistici dell’area del Parco”.

L’assegno di ricerca avrà una durata di 12 mesi e, a seguito di eventuali rinnovi, non potrà comunque avere una durata complessiva superiore a sei anni. L'importo annuo dell'assegno di ricerca, corrisposto in rate mensili posticipate, è stabilito in euro 19.367,00, al netto degli oneri a carico del CNR. Possono partecipare alla selezione i soggetti che, a prescindere dalla cittadinanza e dall’età, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di ammissione siano in possesso del diploma di Laurea Magistrale conseguito ex DM 270/2004 ovvero del diploma di Laurea Specialistica conseguito ex DM 509/1999 ovvero del diploma di Laurea conseguita secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 7 ottobre 2009 n. 233, nonché di un curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca, documentata esperienza nell’ambito della tematica e conoscenza della lingua inglese.

La domanda di partecipazione redatta esclusivamente utilizzando l’apposito modulo scaricabile in allegato, dovrà essere inviata all’Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea, esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 16 marzo 2022. Le domande inoltrate dopo il termine fissato e quelle che risultassero incomplete non verranno prese in considerazione. Ulteriori informazioni nell’avviso completo scaricabile in allegato.

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
07/03/2022, 12:58

Potrebbero interessarti