Breve storia della città

Con i suoi settantamila abitanti, Quartu Sant’Elena è il terzo Comune più popoloso della Sardegna, dopo Cagliari e Sassari. 

Data:
5 gennaio 2022

Visualizzazioni:
1348

Con i suoi settantamila abitanti, Quartu Sant’Elena è il terzo Comune più popoloso della Sardegna, dopo Cagliari e Sassari. 

Fino agli anni Sessanta la vita economica della cittadina era incentrata prevalentemente sull'agricoltura, l’artigianato e l'estrazione del sale. Poi, anche in virtù della vicinanza al capoluogo, una rapidissima espansione edilizia e demografica in pochi decenni ha sostanzialmente quadruplicato il numero dei residenti, trasformando quello che era un tranquillo borgo rurale in una vera città, il cui sviluppo ha interessato anche la fascia del litorale. Numerosi sono i nuraghi segnalati nel territorio comunale, quasi tutti costruiti a guardia dei passi in direzione del mare. Fenici e Romani si insediarono nei punti chiave del territorio, colonizzando l'originaria popolazione, che viveva nei pressi delle paludi costiere. L’attuale nome della città prese deriva appunto dal miliario posizionato per segnalare il quarto miglio della strada romana che da Cagliari portava verso l'interno dell'isola.

I Bizantini, giunti nei secoli successivi, lasciarono una notevole eredità culturale. Tuttavia l'attuale struttura urbana del centro storico ricalca in linea di massima la struttura ‘a fuso’ che si afferma nel periodo medioevale. Le vicende isolane portarono poi il borgo sotto il dominio dei militari catalani, dei feudatari spagnoli, degli austriaci e infine dei piemontesi. Nel 1793, sulle coste quartesi viene eroicamente fermato dalle milizie locali un tentativo di sbarco e invasione dell'armata francese agli ordini dell'ammiraglio Troguet.
Nel 1959 viene ufficialmente riconosciuto dalla Repubblica Italiana il titolo di ‘città’; per evitare la confusione con località omofone del territorio nazionale al toponimo Quartu viene aggiunto il nome della Santa patrona.

nuragh
Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
27/01/2022, 12:54

Potrebbero interessarti