RASSEGNA VIACONVENTO, GIUSEPPE TIROTTO PRESENTA IL LIBRO 'LA STANZA CHIUSA'

Nell'ambito della Rassegna ViaConvento 2024 presso la Sala dell'Affresco proseguono gli appuntamenti dedicati alla letteratura sarda. Mercoledì, 8 maggio alle ore 18.00, l'Ex Convento dei Cappuccini ospita la presentazione del libro “La stanza chiusa” di Giuseppe Tirotto. Nell'occasione dialogherà con l'autore Duilio Caocci, interverrà Dario Cosseddu. L'ingresso è libero e non è necessaria la prenotazione.

Data:
3 maggio 2024

Visualizzazioni:
754

Nell'ambito della Rassegna ViaConvento 2024 presso la Sala dell'Affresco proseguono gli appuntamenti dedicati alla letteratura sarda. Mercoledì, 8 maggio alle ore 18.00, l'Ex Convento dei Cappuccini ospita la presentazione del libro “La stanza chiusa” di Giuseppe Tirotto. Nell'occasione dialogherà con l'autore Duilio Caocci, interverrà Dario Cosseddu. L'ingresso è libero e non è necessaria la prenotazione.

"La stanza chiusa" (Catartica, 2023) è un romanzo ambientato in un paese sardo che si affaccia sul mare, intrecciando storie degli anni ’60 e ’80 con un passato ancor più remoto. Paolo, uno scrittore in crisi, eredita un misterioso lascito dal suo amico Camillo, recentemente scomparso. L’enigmatica eredità include una lettera che apre le porte al passato, guidando il protagonista alla scoperta dei motivi che hanno portato l’amico sull’orlo dell’autodistruzione. La ricerca svela enigmi stratificati, come pezzi di un puzzle intricato, che conducono ai diari di un’antenata di Camillo, custoditi in una stanza chiusa da ben ottant’anni.

Giuseppe Tirotto è uno scrittore e poeta bilingue originario di Castelsardo noto per le sue opere che esplorano le profonde radici della sua terra. Con opere come “Agra Terra” (2005) e “Piccinni in Castorias” (2018), ha saputo catturare l’essenza e la bellezza della sua terra. È nato a Castelsardo nel 1954, dove tuttora vive. Laureato in Materie Letterarie, scrive dai primi anni ’90, partecipando a vari concorsi letterari. Scrittore e poeta bilingue scrive nel sardo-corso di Castelsardo e in italiano conseguendo lusinghieri riconoscimenti.

 

Giuseppe-Tirotto

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
03/05/2024, 15:33

Potrebbero interessarti