IL 21 DICEMBRE IN CENTRO I TAVOLI TEMATICI PROMOSSI DAI SERVIZI SOCIALI

Due giornate aperte alla cittadinanza e ai portatori d’interesse, due momenti di discussione e riflessione riguardo temi caldi legati al mondo dei servizi sociali. L’Amministrazione comunale chiama a raccolta la comunità perché possa dare un contributo partecipando ai tavoli tematici promossi sia in centro che nel litorale costiero.

Data:
30 novembre 2023

Visualizzazioni:
482

Due giornate aperte alla cittadinanza e ai portatori d’interesse, due momenti di discussione e riflessione riguardo temi caldi legati al mondo dei servizi sociali. L’Amministrazione comunale chiama a raccolta la comunità perché possa dare un contributo partecipando ai tavoli tematici promossi sia in centro che nel litorale costiero.

L’iniziativa dell’Assessorato ai Servizi Sociali promuove l’inclusione, la collaborazione e un rapporto trasparente fra istituzioni e società civile. Fra soggetti pubblici e cittadini nasce così una relazione interattiva e collaborativa, finalizzata a migliorare il perseguimento dell’interesse generale. Una partecipazione ancora più importante in considerazione delle tematiche affrontate e del peso del settore, in particolare a Quartu.

Alla presenza dei referenti dei vari servizi offerti dall'Assessorato, il primo incontro è dedicato prioritariamente agli abitanti del litorale costiero ed è in programma martedì 12 dicembre, dalle ore 10 alle ore 17, a Flumini, nella Sala Su Meriagu di via Rimini 1. I tavoli tematici saranno 4, e interesseranno ‘Adulti in difficoltà e Marginalità sociali’, ‘Minori e famiglie’, ‘Disabilità e leggi di settore’, ‘Volontariato’.

Le stesse tematiche verranno poi ridiscusse, alla presenza di altri cittadini, residenti nel centro storico e più in generale nella città compatta, nella seconda giornata programmata, fissata nel calendario per giovedì 21 dicembre, con gli stessi orari e gli stessi tavoli tematici pensati per l’incontro del litorale. L’appuntamento si terrà presso il Centro Servizi di piazza Sant’Elena, all’angolo tra via Zara e via Diaz.

L’auspicio per la doppia iniziativa dell’Assessorato è ovviamente una cospicua adesione. Chi avesse bisogno di ulteriori informazioni può inviare una mail agli indirizzi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. In alternativa è anche possibile chiamare al numero 3515129988.

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
20/12/2023, 13:34

Potrebbero interessarti